Dan Balan – Dragostea ci ricorda una grande hit

Dan Balan si avvicina alla musica all’età di 11 anni quando gli regalarono il primo strumento musicale, una fisarmonica di seconda mano.  Dan Balan ha poi frequentato la scuola di musica, ma i suoi genitori lo hanno invitato a frequentare l’università per studiare legge. Dopo aver seguito i loro desideri per un breve periodo, alla fine ha lasciato la scuola di diritto per suonare con la sua prima band gli ”Inferialis”, un gruppo gotico doom metal.

Ha trascorso i due anni successivi suonando con la band, in diversi piccoli concerti e poi ha deciso cambiare genere musicale.  In un’intervista, ha spiegato di non aver mai considerato egli stesso un musicista di heavy metal si è invece identificato come produttore con un interesse a lavorare con diversi stili musicali. Ha iniziato a sperimentare ed esplorare un suono nuovo commerciale pop, e ha registrato e pubblicato la sua prima canzone “De la Mine” nel 1998.

Nel 1998 Dan Balan ha formato gli O-Zone, un nuovo progetto musicale, con Petru Jelihovschi, ex vocalist di Inferialis. Il duo hanno pubblicato il loro primo album dal titolo ”Dar unde esti”.

Facciamo un salto sulle tante esperienze musicali  e approdiamo nel 2001, Balan ha scritto e registrato il secondo album degli O-Zone, ”numero 1”. Quattro etichette discografiche rumene hanno offerto alla band un accordo. O-Zone ha eletto la cat music come casa discografica e il loro album è stato rilasciato nel 2002 . Con grande disappunto di Balan, l’album non è diventato un successo commerciale immediato. Tuttavia, O-Zone ha vinto il premio Music Video Award al MTV Romania Music Awards nel 2002 per il loro singolo “Numai tu”. Il secondo singolo dell’album, “Despre Tine”, è stato più sperimentale, guidato dall’obiettivo del cantante di lavorare in stili di musica, che erano completamente diversi da quelli che dettano l’industria musicale romena a quel tempo . La canzone è diventata un successo commerciale e ha raggiunto il primo posto in Romania in Airplay Top 100, dove è rimasto per diciassette settimane consecutive.  Nell’anno successivo, gli O-Zone hanno vinto altri due premi MTV Romania Music Awards, per Best Song e Best Dance. La band è stata anche nominata per Best Romanian Act ai MTV Europe Music Awards. 

la canzone “Dragostea Din Tei”, conosciuta anche come “Numa Numa Song”, uscito nel 2003, ha portato il gruppo alla ribalta mondiale.  Il singolo, scritto e prodotto da Balan, ha raggiunto la posizione numero uno sulle classifiche di più di trenta paesi ed è stato il terzo bestseller singolo nel Regno Unito. Ha venduto più di 12 milioni di copie in tutto il mondo, ricevendo una certificazione d’oro e multi-platino nella maggior parte dei paesi europei, dell’Asia e dell’America Latina , Divenne la traccia di bestselling in Europa e Giappone nel 2004 e nel 2005. Nel corso degli anni più di duecento artisti hanno cantato la canzone in quattordici lingue diverse. “Dragostea Din Tei” è uno dei singoli più venduti nella storia della musica mondiale. Dopo altri successi e riconoscimenti musicali gli O-Zone  annunciano il loro scioglimento nel 2005, proprio al culmine della loro fama e popolarità. Il loro ultimo concerto europeo si è tenuto al festival musicale Golden Stag del 2005 in Romania.

Dal 2006 ad oggi Dan Balan continua a inanellare successi e riconoscimenti come Golden Gramophone riconoscimento annuale nazionale della musica in  Russia per ben 3 volte fino al  2013.

 Facebook

 

Ti piace la canzone?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.