BrainStorm

La storia dei BrainStorm è una storia di migliori amici, che crescono insieme, sono andati alla stessa scuola, hanno condiviso gli stessi sogni e insieme li hanno realizzati. 

Il primo album “Among The Suns” rilasciato a livello internazionale con il suo singolo “My Star”, nel 2000, ha dimostrato che le ambizioni sono state soddisfatte. “My Star” è finito terzo in Eurovision Song Contest 2000. L’album è stato pubblicato in Europa . “My star” per 16 settimane è rimasta nelle classifiche internazionali del Belgio. La band  è andata in tour in Europa facendo sold out nei festival.   Durante la loro carriera BrainStorm ha pubblicato album in Europa e in Russia, hanno supportato i concerti di gruppi come R.E.M., The Rolling Stones, Depeche Mode, e.t.c .. Il fotografo di fama mondiale Anton Corbijn ha fatto loro foto per tre album e ha progettato il logo della band. Come A.Corbijn ha descritto: “C’è questa bella cosa che le grandi band hanno qualcosa … Identità e penso che BrainStorm lo abbia”.  Ispirati da una tale accoglienza  i BrainStorm registrano l’album “On line” (2001). L’ Etereo sognante singolo “Maybe” gli ha portati in altre parti dell’Europa. Le radio in Europa orientale e in particolare in Polonia non ne aveva mai abbastanza della canzone. Questa è la base del loro successo che è continuato fino ad oggi ,  l’ ultimo albumI  “7 Steps of fresh air” è entrato nel primo turno della lista ufficiale dei 58 candidati GRAMMY per il miglior album POP dell’anno. Facebook @BrainStorm Biografia http://pratavetra.lv/en/biography/

 

Ti piace la canzone?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.