Olegg Vynnyk – popolare cantante ucraino molto amato e odiato ma il suo show all’Atlas Weekend è stato il più visto

Olegg Vynnyk , cosa dicono di lui in Ucraina?

”Nonostante le turbolenze dei social network per il malcontento di Olegg Vynnyk, sceglierlo come headliner del giorno festivo è stata la mossa migliore che gli organizzatori avrebbero potuto fare. Perché  ha creato l’hype Olegg  è un Dio degli eventi di massa, e oggi non c’è artista in Ucraina migliore,  del successo di “She-Wolf”. Pertanto, le persone che amano e odiano Vynnyk, che ridono di lui e anche quelli che sono indifferenti  ma che non possono combattere la curiosità, sono andati a vederlo – cioè, letteralmente tutti. Così si è scoperto, come nella famosa citazione: “Prima ti ignorano, poi ridono di te, poi ti combattono, poi vinci”. Per Vynnyk, la sua esibizione all’Atlas Weekend è diventata definitivamente una vittoria e un picco della sua carriera. È possibile che non raccoglierà più così tanta folla. Non lo affermeremo, ma il numero dei suoi ammiratori certamente è cresciuto quel giorno.”   –  Articolo in riferimento al Festival Atlas Weekend – Fonte

Olegg Vynnyk è nato il 31 luglio 1973 nel villaggio di Verbivka, nel distretto di Kamensky nella regione di Cherkasy, in Ucraina.
Dopo gli studi di musica e al termine del liceo si trasferisce in Germania per prendere parte di un programma di scambio culturale,  ha ricevuto un’offerta dal teatro Luneburg della Bassa Sassonia, dove ha proseguito la sua carriera nell’opera «Tosca», e altre opere e operette come «Paganini».  Poi ad Amburgo sotto la guida di un insegnante di canto John Lehmann ha proseguito gli studi di canto.

Il suo ruolo più noto è stato nel musical “Les Miserables” (“I miserabili”), basato sul romanzo di Victor Hugo. Il 30enne  Olegg Vynnyk ha interpretato il ruolo di Jean Valjean . Un altro ruolo importante è stato il Principe Nero – La morte (Der Tod) nel musical “Elizabeth”.

Dal 2011 Olegg Vynnyk si è concentrato sulla sua carriera da solista e si è trasferito in Ucraina dalla Germania, trascorrendo un po ‘di tempo per registrare nuovi successi. È l’autore di tutte le canzoni incluse nei suoi album.

Dopo diversi anni trascorsi in Ucraina,Olegg Vynnyk ha ottenuto una fama ancora maggiore dopo l’uscita di canzoni come Happiness, Stone Night, Hello Bride, Nino.
Facebook  instagram

 

Colonna sonora film animato Il principe incantato

 

Ti piace la canzone?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.