Sirusho – Con l’album Armat rivendica le origini armene e crea un nuovo sound

SIRUSHO è un cantautrice nata in Armenia. Ha presentato il suo paese natale in tutto il mondo.

La sua canzone “Qele-Qele” è stata rappresentata all’Eurovision Song Concert 2008.

SIRUSHO combina brillantemente strumenti tradizionali armeni nelle sue moderne composizioni. Il singolo tre volte vincitore del World Music Awards “Pregomesh” (Պռեգոմեշ) ispirato alla musica del 19 ° secolo ne è una prova indiscutibile. Nel 2013, la rivista “W” includeva SIRUSHO nella loro lista di 6 idoli non americani.

Giovane e pieno di entusiasmo, SIRUSHO continua a sperimentare nella musica Soul
e R & B, rimanendo al top, con A.R Rahman e Stromae tra i nove più grandi musicisti non americani di tutto il mondo.

SIRUSHO è impegnata anche nella gioielleria e nel design. Nel 2012, ha lanciato la sua linea di gioielli in argento fatti a mano “PreGomesh” – la combinazione di antiche tradizioni armene e moderne tendenze della moda. Il 28 ottobre 2016 Sirusho ha pubblicato il suo quinto album in studio chiamato “Armat”.

301 tratto dall’Album Armat


Armat  tradotto come “Root”
/ è il 5 ° album in studio di Sirusho.  “ARMAT” rappresenta un nuovo stile nel mondo musicale armeno basato sui tradizionali valori culturali armeni e radici storiche. Introduce un mix di generi, evidenziando la musica armena e la musica nazionale, presentati in arrangiamenti moderni e rispecchiando lo stile musicale unico di Sirusho. Il nuovo album è composto da 13 tracce. Ogni canzone riflette l’energia armena, contenente elementi di melodie tradizionali, rime e colori. Attraverso questo album Sirusho sta aprendo un nuovo percorso con il suo approccio unico nel mescolare il tradizionale con il moderno. Quindi, creando un nuovo genere che condivide melodie e ritmi che non sono mai stati ascoltati prima. L’album comprende con orgoglio diversi aspetti dell’identità e della storia armena.

Contatti social Facebook  instagram

 

https://lyricstranslate.com/it/zartonk-%D5%A6%D5%A1%D6%80%D5%A9%D5%B8%D5%B6%D6%84-awakening.html

Testo Zartonk
 Awakening

World was shattered by the Armenian fear
Turkish throne fell to the ground,
Let me tell you about Talaat’s* death
Fill the wine, my friend, fill the wine!
The sky roared heyo, heyo, heyo
From the call of victory and awakening
Makhluto** called heyo, heyo, heyo
To Arms, brave fighters, to war!
Let’s bump our rears to each other
so the mountains growl,
the voices reach to Ararat and the swords shine
Let’s reach to Ani and Van***,
Sim, Nemrut, Sipan
Where is our ancestral land.
Arabo has ridden the horse
Heyo, heyo, heyo
He’s beyound the Aras
Let’s reach to Ani and Van,
Sim, Nemrut, Sipan
Where is our ancestral land.
The sky roared heyo, heyo, heyo
From the call of triumph and awakening
Makhlutoo called heyo, heyo, heyo
To Arms, brave fighters, to war!
Let’s bump our rears to each other
so the mountains growl,
the voices reach to Ararat and the swords shine
Let’s reach to Ani and Van,
Sim, Nemrut, Sipan
Where is our ancestral land.
 

Ti piace la canzone?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.