Estonia Musica

Mari Kalkun – ”La musica ereditata dalla tradizione degli antenati è la storia che coesiste con la terra e la natura, parla al suono della mente, dell’anima.”  

Mari Kalkun è una musicista, cantante e compositrice che si affida alle sue radici estone meridionali. Le canzoni sono in gran parte composizioni proprie, ispirate alla natura, alla poesia estone e alla musica popolare. Il suono fluente della lingua estone e dei suoi dialetti crea un’atmosfera meditativa, nella sua musica intrecciata con il canto tradizionale – regilaul – e folkore.

Per fare musica e accompagnare lei stessa usa il kannel,

kannel
Kannel

piano, fisarmonica, chitarra ma a volte anche pipe, fischietti, melodica.

Il suo primo album solista dal titolo “Üü tulõk” (“Arrival of the Night”, etichetta discografica Õunaviks, 2007) ha ottenuto un notevole riconoscimento tra il pubblico e la critica della musica estone. Da allora i concerti l’hanno portata in Francia, Ungheria, Inghilterra, Scozia, Germania, Finlandia, Russia, Armenia e Giappone. “Vihmakõnõ” (“Dear Rain” Õunaviks 2010) è il suo secondo album, dedicato ai nonni. Essere personali e mantenere il contatto con le radici “Dear Rain” continua quello che è iniziato con il primo album, ma si avvicina al minimalismo e sperimenta suoni / suoni. L’album è registrato in varie posizioni in ambienti domestici. Mari Kalkun ha conseguito un master in canto tradizionale presso l’Accademia di musica e teatro estone. Parte del tempo di studio trascorso in cambio presso la Sibelius Academy di Helsinki, in Finlandia. Ha ricevuto l’estone Ethno Music Award 2013 come miglior cantante.

Il video è stato realizzato al Pähni Nature Centre , un bosco estone al confine con la Lituania, dove alcuni ragazzi dell’Accademia di Belle Arti hanno progettato, realizzato e installato tre grandi megafoni in legno.

Riprese effettuate su iniziativa giapponese per Rinrei Native Music Journay ”La musica ereditata dalla tradizione degli antenati è la storia che coesiste con la terra e la natura parla al suono della mente, dell’anima.”

Mari Kalkun & Runorun è il gruppo internazionale di Mari con sede a Helsinki, hanno iniziato la collaborazione nel 2012. L’improvvisazione è una parte importante del processo di lavoro dell’ ensemble che consente alla band di essere giocosa e innovativa. Anche se solo un quartetto, tutti i membri si distinguono per padroneggiare strumenti multipli, profonda conoscenza delle tradizioni e con una grande fantasia.

Social Facebook

Il suono particolare di Runorun deriva da due voci femminili e due kantel vicini, supportati da contrabbasso e percussioni. Il loro album “Tii ilo” è stato rilasciato nella primavera del 2015 dalla rinomata etichetta finlandese Rockadillo Records, seguita da una pubblicazione giapponese di Afterhours. “Tii ilo” celebra la bellezza del movimento e dell’essere sulla strada. Derivando il potere dalla tradizione musicale estone, dalla poesia contemporanea e dalla musica delle zone finnovergionali ( lingue slave orientale), i paesaggi sonori di “Tii ilo” stanno crescendo dai ritmi interiori al selvaggio ruggito di voci e archi.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: