Musica Ungheria

JETLAG – sono in cima alle playlist radiofoniche e il team ha ottenuto le licenze di atterraggio nei club e nei festival più cool

Nell’estate 2016, una banda completamente nuova, sconosciuta ma riconoscibile è apparsa nello spazio aereo dell’Ungheria.

L’eletropop di JΞTLAG  presto è arrivato in cima alle playlist radiofoniche e il team ha ottenuto le licenze di atterraggio nei club e nei festival più cool. La band è stata fondata nel 2016 da Tamás Molnár e Bence Czoller che, con le loro band precedenti, hanno ricevuto una dozzina di premi per la musica, le loro poesie, i concerti  e milioni di visualizzazioni. JΞTLAG ha già riempito l’ Aquarium Kishall  con il loro concerto di debutto.

Si sono esibiti in una performance sul palco che è al tempo stesso unica e originale nella musica leggera. L’orchestra è interamente costruita attorno al volo. Sul palco,  un set pilota, ballerine vestite da hostess, visioni tematiche e drammaturgiche visive,  per lo spettatore non è solo un concerto, ma piuttosto un biglietto per un volo, più precisamente una carta d’imbarco.

Ami itt történik, itt is marad – Quello che sta succedendo qui rimarrà 

Sul simulatore aereo hanno girato il loro ultimo video clip con Tamás Molnár e Czoller Bence JETLAG, con il rapper degli eroi Eckü. L’inno ufficiale del 2018 Beach Festival, “Ami itt történik, itt is marad”,  il titolo della canzone è stato scelto dagli organizzatori come lo slogan del festival. Nel film, un’insolita bevanda blu mostra i festival sui finestrini dell’aereo, ma un pollo uno contro uno, un porcellino salvadanaio e una hostess sexy, le piscine compaiono anche nella festa. Il risultato finale è un vero festival estivo con un video  in cui il cielo è in agguato.

Contatti social Facebook Instagram

 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.