Comunicati stampa Italia

Gabriele LOPEZ – Fuori ora l’album “Linee”

Linee” musicalmente subisce l’attrattiva di sonorità folk-pop vicine al recente filone di cantautorato, tipicamente nord europeo e a tratti americano; dunque atmosfere rarefatte, predominanza degli strumenti acustici (chitarre acustiche, classiche, ukulele), melodie delicate e potenti allo stesso tempo.

La nota importante in questo lavoro è che per la prima volta ho deciso di suonare tutti gli strumenti, oltre ad essere interamente autore dei 9 brani (tranne l’unico in inglese “Your silly song”, il cui testo è del regista Leonardo Ferrari Carissimi). Importante e sostanziale la scelta di collaborare con due amici e musicisti brillanti: Andrea Di Cesare, che ha arrangiato e suonato gli archi in “Allo Specchio“, “Il Meglio di me” e “Non è mai finita” e Francesco Forni che ha suonato la chitarra elettrica e acustica in “Aspettami“.

Ho lavorato molto sull’utilizzo della mia voce nei cantati per cercare di trovare una modalità espressiva nuova e personale, che mi rappresentasse meglio, che fosse più particolare. In assoluto la voce “racconta” e nel racconto di varie storie (personali e non), si articola il tessuto narrativo di questo disco. Nei testi il concept principale è il passaggio a una seconda fase della vita, con annessi inevitabili bilanci, gioie, dolori, delusioni e rinascite. E’ un po’ come quando si trasloca, alcune cose le conservi altre le acquisti, altre decisamente le butti per sempre”

Tracklist

1. Allo Specchio

2. Il Meglio di Me

3. Aspettami

4. Lontano da Qui

5. Non è Mai Finita

6. Sogno Lucido

7. Come Vuoi Tu

8. Gioco d’Inganni

9. Your Silly Song

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: