Comunicati stampa Italia

Rosa Chemical – ”Scolapasta” l’ambiguità sessuale della trap

Scolapasta” è il nuovo singolo di Rosa Chemical, italiano di origine russa. Il brano esce oggi su YouTube e arriva poco dopo che l’artista classe 1998 ha pubblicato in digitale l’EP “Okay Okay !!” che, da indipendente, ha già superata 60mila play su Spotify.

Rosa Chemical lavora nella moda e, come si vede nel video, è appassionato di fetish e arte. A parte le sue pose e i vestiti che indossa (disegnati da Blssnd e creati da Matteo Carlomusto), la principale ispirazione del pezzo è la storia della Vestale Tuccia e come l’ha raffigurata Mantegna in un celebre dipinto: il gesto di questa di raccogliere l’acqua con un setaccio per provare la sua innocenza dopo l’accusa di aver violato il voto di castità, è stato lo spunto di partenza per scrivere il pezzo.

Ma dietro ogni frame del video c’è un riferimento preciso che si sposa con il testo e l’immaginario della canzone, come quando, tra i quadri appesi alla parete, si vede la copertina capovolta di “The Solar Anus” di Georges Bataille.
Sulla produzione musicale di Greg Willen, piena di campionamenti di oggetti comuni – come il suono di una collana o quello di un microfono messo di fronte a una cassa -, Rosa Chemical quasi sussurra per rendere ancora meglio l’atmosfera sensuale del pezzo, sempre con un tono dissacrante e ironico che dà una percezione di ambiguità
Il brano esce per l’etichetta italo-russa Nie Nie Entertaiment .

Facebook -https://www.facebook.com/franco.chemical.1
Instagram – https://www.instagram.com/ROSACHEMICAL/

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: