Comunicati stampa Concerti Italia Musica Testi Canzoni

NEK – oggi è uscito l’album di inediti “IL MIO GIOCO PREFERITO – PARTE PRIMA” e da oggi a Milano parte l’INSTORE TOUR. Date prossimi concerti

NEK

Oggi è uscito il nuovo ALBUM DI INEDITI
“IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”

Anticipato in radio dal nuovo singolo
“LA STORIA DEL MONDO”

22 SETTEMBRE live all’ARENA DI VERONA
…e dal 18 novembre al via il tour in Europa!

Oggi,venerdì 10 maggio, è uscito il quattordicesimo album di inediti di NEK Filippo Neviani, “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima” (distribuito da Warner Music Italy), prima parte di un progetto musicale che caratterizzerà il 2019 dell’artista e la cui seconda parte vedrà la luce in autunno.

Sette tracce, nate nel corso degli ultimi due anni, compongono questo primo capitolo. Sette tracce in cui Nek si allontana dall’impronta elettronica del suo precedente album per andare, invece, all’essenzialità degli strumenti, creando un album fortemente “umano” e suonato.

Questa la tracklist di “IL MIO GIOCO PREFERITO – parte prima”: “La storia del mondo”, “Mi farò trovare pronto”, “Alza la radio”, “Cosa ci ha fatto l’amore”, “Il mio gioco preferito”, “Musica sotto le bombe”, “Mi farò trovare pronto (Di fronte a te)” con Neri Marcorè.

Da venerdì 10 maggio, giorno di uscita del nuovo album, 
Nek incontrerà i fan in un instore tour:

il 10 maggio aMilano (Mondadori di Piazza Duomo – ore 18.00);
l’11 maggio Roma (Discoteca Laziale – ore 16.00);
il 12 maggio a Bari (la Feltrinelli c/o CC Santa Caterina – ore 15.30);
il 13 maggio a Firenze (Galleria del Disco – ore 18.00);
il 14 maggio a Marcianise (Mondadori c/o CC Campania – ore 18.00);
il 15 maggio a Marghera(Mondadori c/o CC Nave De Vero – ore 18.00);
il 16 maggio a Stezzano – BG (Mediaworld c/o CC Le Due Torri – ore 18.00);
il 17 maggio a Torino (Mediaworld c/o CC 8 Gallery – ore 18.00);
il 18 maggio a Bassano del Grappa(Mediaworld c/o CC Il Grifone – ore 18.00);
il 19 maggio a Reggio Emilia (Mediaworld c/o CC I Petali di Reggio – ore 18.00).

Il disco, prodotto e arrangiato dallo stesso Nek insieme a Luca Chiaravalli e Gianluigi Fazio, è stato anticipato dal singolo “LA STORIA DEL MONDO”, attualmente in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali.

“LA STORIA DEL MONDO”, scritto da Nek, Giulia Anania, Andrea Bonomo, Luca Chiaravalli e Davide Simonetta,è un emozionante brano capace di raccontare piccole istantanee di vita personale, ma allo stesso tempo di immortalare momenti che riescono a caratterizzare intere generazioni.

Il 22 SETTEMBRE NEK tornerà ad essere protagonista live all’ARENA DI VERONA, a due anni dal concerto evento del 2017 che aveva fatto registrare il sold out con 12.000 persone.

Sarà il suo imperdibile ritorno dal vivo, con il pubblico dell’Arena che si farà trascinare da nuovi e storici successi, ma anche dalla grande energia che Nek sprigiona sempre sul palco.

I biglietti per il concerto all’ARENA DI VERONA, prodotto e organizzato da Friends & Partners, sono disponibili su www.ticketone.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

E da novembre NEK tornerà a esibirsi all’estero in una serie di appuntamenti live nelle principali città d’Europa, toccando tra gli altri anche la Spagna, il Regno Unito e la Francia. Sarà l’occasione per tutti i suoi fan europei per ascoltare dal vivo i brani del nuovo album e le hit che in oltre venticinque anni di carriera hanno conquistato il pubblico di tutto il mondo.

Queste le date del tour europeo, prodotto e organizzatoda Friends & Partners (biglietti disponibili in prevendita):

18 novembre – MÜNCHEN – TonHalle

25 novembre – BRUXELLES – Cirque Royal

26 novembre – PARIS – Bataclan

30 novembre – LUXEMBOURG – Rockhal Club

1 dicembre – LONDON – Shepherd’s Bush

2 dicembre – MADRID – Teatro Nuevo Apolo

www.nekweb.com

www.instagram.com/nekfilipponeviani

www.facebook.com/NekOfficial

Twitter

Testo canzone La Storia del Mondo
credit Nek, Giulia Anania, Andrea Bonomo, Luca Chiaravalli, Davide Simonetta

Abbiamo visto bandiere 
Aquiloni e astronavi
Abbiamo visto le foto in bianco e nero 
L’Italia che vince i mondiali 
Abbiamo visto le piazze 
E noi bambini invecchiare 
Abbiamo visto le stelle da un marciapiede 
Cadere e non farci del male

E ne abbiamo viste di occasioni 
Di orizzonti sopra i muri 
Prima di dormire dimmi come stai  
Nei tuoi occhi libri da sfogliare 
L’arte di volersi bene   
Che non hai imparato mai

Musicisti e ladri d’amore 
Prigionieri studenti e signore 
È tutto per noi 
È tutto per noi  
Bravi figli di pessimi padri 
Benedetti nei giorni sbagliati   
È tutto per noi 
Guardandoci a fondo 
Siamo la storia del mondo 
Siamo la storia del mondo

Abbiamo visto la neve 
Le campane impazzire   
Abbiamo odiato settembre, il telegiornale
E avere purtroppo ragione

E ne abbiamo viste di stazioni 
Di valigie senza nomi
E di case dove non ritornerai 
Lunghe estati calde di cicale
E di sere da godere   
Che non finiresti mai

Musicisti e ladri d’amore 
Prigionieri studenti e signore 
È tutto per noi 
È tutto per noi  
Bravi figli di pessimi padri 
Benedetti nei giorni sbagliati 
È tutto per noi 
Guardandoci a fondo 
Siamo la storia del mondo 
Siamo la storia del mondo

E abbiamo visto tante cose 
Riesci a ricordarle?
Delle nostre facce qualche cosa resterà
E c’è poesia dentro a un errore
La bellezza di provare

Pacifisti e grandi impostori  
Invitati che restano fuori 
È tutto per noi
È tutto per noi

Le ragazze cresciute veloci
E chiunque non conterà mai fino a dieci
È tutto per noi 
Guardandoci attorno 
Siamo la storia del mondo  
Siamo la storia del mondo

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: