Musica USA

A Boogie Wit Da Hoodie – il rapper del Bronx pubblica il nuovo singolo Swervin

A BOOGIE WIT DA HOODIE
SWERVIN
E’ IL NUOVO SINGOLO DEL RAPPER DAL BRONX

Il brano descrive quei luoghi comuni e false ambizioni come i soldi, le donne oggetto di brutali attenzioni solo per il loro corpo. Nel video il cantante sembra apprezzare tutto questo, ma il finale … lo lascio a voi.

Link video su youtube
https://www.youtube.com/watch?v=mk9YcoZCuzA

l’artista Dubose, noto come A Boogie Wit Da Hoodie. E’ arrivato al successo con “Still Think About You” presentato nel suo mixtape di debutto del 2016, “Artist”. Il mixtape ha anche introdotto i fan di “My Shit”, che è diventato il platino certificato RIAA ed è stato anche elencato come una delle ” migliori canzoni del 2016su Apple Music.

Piattaforme stream https://aboogie.lnk.to/hoodieszn

A Boogie ha continuato a pubblicare il 3x platino “Drowning feat. Kodak Black “insieme ai singoli in platino” Jungle “e” Timeless “. Nell’autunno 2017, A Boogie ha pubblicato il suo album di debutto certificato d’oro,
The Bigger Artist“, saltando nella Top 5 della Top 200 di Billboard e n. 1 in Emerging di Billboard nella classifica degli artisti.

È stato nominato per i BET Awards del 2018 come “Miglior nuovo artista” e il suo secondo album, “Hoodie SZN“, è rimasto due settimane al numero 1 nella Billboard 200.

Bio
Julius Dubose, meglio noto come A Boogie wit da Hoodie o semplicemente A Boogie (The Bronx, nato il 6 dicembre 1995) , ha iniziato a rappare all’età di dodici anni dopo aver ascoltato rapper come Kanye West e 50 Cent.Ha frequentato la DeWitt Clinton High School, dove ha continuato a rappare durante il suo primo anno, esibendosi verso l’ora di pranzo e eseguendo rime che aveva scritto e conservato in un grande taccuino che portava con sé. Dubose si racconta durante il periodo del liceo, “ero regolare, nessuno mi ha davvero notato, io ero quello in fondo alla classe, tranquillo

Sul suo non convenzionale nome d’arte, Dubose ha affermato al Newsweek: “Guardavo Paid in Full ogni giorno quando avevo 12, 13 anni, e poi ho iniziato a rappare e tutti mi chiamavano A Boogie [un personaggio del film]. Poi si è aggiunto Hoodie perché indossavo sempre delle felpe con cappuccio. [La gente] ha iniziato a dire “A Boogie Wit Da Hoodie” e l’unico altro nome da rapper [che avrei considerato] sarebbe stato Artist, che è il mio vero nome (Artist J. Duboe). Dopo un po’, tutti mi conoscevano come Artist“.

Crescendo, Dubose ha spesso avuto problemi legali, principalmente a causa della vendita di cannabis e narcotici. Dopo che i genitori l’hanno scoperto quando aveva sedici anni, mandarono Dubose in Florida come punizione. Si è diplomato presso un’accademia preparatoria a Fort Pierce, in Florida. Dopo la laurea alla scuola superiore, Dubose ha iniziato a concentrarsi sulla musica mentre lavorava in diversi settori tra cui l’edilizia e la consegna della pizza.

Contatti social
Facebook https://www.facebook.com/ArtistHBTL/
Instagram https://www.instagram.com/artisthbtl/