Comunicati stampa Musica Showcase

Mambolosco – conquista la #3 della classifica FIMI/GFK con l’album di debutto “Arte”

MAMBOLOSCO
GRANDE DEBUTTO PER
“ARTE”
IL PRIMO DISCO DELL’ARTISTA ITALOAMERICANO
CONQUISTA LA #3 DELLA CLASSIFICA FIMI/GFK

Grande debutto per “ARTE” (Virgin Records – Universal Music Italia), il primo disco di MAMBOLOSCO sale sul podio della classifica FIMI/GFK (Federazione Industria Musicale Italiana GfK Growth Knowledge from istituto di rilevazione) , conquistando la terza posizione. “Arte”, uscito giovedì 12 settembre, è il primo album di MAMBOLOSCO, Un esordio che segna un traguardo importante per l’artista italoamericano.

16 brani con testi che raccolgono pensieri, ricordi, racconti degli anni trascorsi tra Italia e Stati Uniti, in cui MAMBOLOSCO celebra la bella vita ed esprime tutto il senso di rivalsa per i successi raccolti in questi due anni con la musica, a dispetto di chi non ci credeva; quando tira fuori la spocchia, però, lo fa sempre con leggerezza: l’egotrip torna in più brani ma, sullo sfondo, predomina un’atmosfera ironica e divertente.
Le tracce si muovono tra trap e rap agilmente, beat elettronici e rime morbide si mischiano a basi dalle sonorità più R&B di brani come “Arte” e “No Cap” o al flow più incalzante di “G-Star”.

William Miller III Hickman, questo il suo vero nome, è nato a Vicenza nel 1990 ma è cresciuto negli Stati Uniti, dove torna spesso per visitare la famiglia paterna. “ARTE” è un lavoro nato negli anni anche grazie al supporto del collettivo SUGO GANG, formatosi a Vicenza e con il quale MAMBOLOSCO ha non solo scritto, registrato e prodotto i brani ma ha curato anche tutto quello che riguarda il contorno dell’album, dalle foto alla grafica.

Questo disco segna una svolta per l’artista, non solo a livello discografico ma di vita, la scelta del nome del suo primo album vuole dare una connotazione di sostanza al genere musicale – “Grazie a Dio faccio Arte

ha più significati per Mambolosco: “La musica è Arte, io faccio Arte e devo essere grato di fare Arte perché mi ha salvato e mi ha permesso di vivere.  La musica, la trap è una forma d’Arte”.

Gli ospiti di “ARTE” rappresentano al meglio la nuova scena italiana e sono Enzo Dong, Nashley (altro membro della Sugo Gang), Tony Effe e Pyrex della Dark Polo Gang, Boro Boro e Shiva. Le produzioni vanno nella stessa direzione e, a parte due brani firmati da Sick Luke e uno da AVA & Mojobeatz, sono tutte di Nardi, anche lui membro della Sugo Gang, che in tre brani è affiancato rispettivamente da Boston George, Peppe Amore e Adam11.

Dal 13 settembre è partito anche il suo tour instore che sta facendo tappa in tutta Italia.
21 SETTEMBRE –  COSENZA – ore 14:00 Feltrinelli, Via G.Mazzini 86
21 SETTEMBRE –  GIOIA TAURO – ore 18:30 Mondadori, Parco Commerciale Annunziata – Via Nazionale 111
22 SETTEMBRE –  MESSINA –  ore 15:00 Feltrinelli, Via Ghibellina 32
22 SETTEMBRE –  CATANIA – ore 18:30 Feltrinelli, Via Etnea 283/285/287
23 SETTEMBRE –  PALERMO – ore 17:00 Feltrinelli, Via Cavour 133
24 SETTEMBRE –  TORINO –  ore 15:00 Feltrinelli, Stazione Porta Nuova – Via Nizza 2
24 SETTEMBRE –  VARESE – ore 18:30 Varese Dischi, Galleria Manzoni, Via Alessandro Manzoni 3
25 SETTEMBRE –  COMO – ore 16:00 Frigerio Dischi, Via Giuseppe Garibaldi 38

Contatti Social
Instagram https://www.instagram.com/mambolosco_sugo/
facebook https://www.facebook.com/mambolosco/

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: