Comunicati stampa Concerti Eventi Culturali Festival Musicali Italia

MARE CULTURALE URBANO – il programma musicale di OTTOBRE della cascina milanese che non dorme mai!

MARE CULTURALE URBANO È “TUTTO ACCESO”
IL PROGRAMMA MUSICALE DI OTTOBRE
della cascina milanese che non dorme mai

Dopo il grande successo estivo de “Il Lungomare di Milano”la programmazione di MARE CULTURALE URBANO, il centro di produzione artistica in via G. Gabetti 15, riparte per un autunno “TUTTO ACCESO” ricchissimo di musica, tra concerti e spettacoli dal vivo!

Ecco il calendario degli appuntamenti musicali che animeranno le serate di ottobre della cascina milanese che non dorme mai.

Si parte giovedì 3 ottobre alle 21.30 

con “Raster”,la rassegna di musica underground dal successo sempre più consolidato, che nella formula di “Festival Raster” dello scorso 7 settembre ha registrato un record assoluto di presenze con i numeri più alti dell’intera programmazione musicale estiva. Il primo dei quattro appuntamenti del mese, come sempre ad ingresso gratuito,
ospiterà I TRENITUM e LATENTE,
tre progetti artistici presentati da Moquette Records & Rivista Letteraria.

Giovedì 10 ottobre alle 21.30 

torna “Big Up!”, la rassegna dedicata ai talenti emergenti selezionati da Luca De Gennaro e Marco Manini, con il live di EVA PAVARELLO, finalista della decima edizione di X Factor e in gara 68° Festival di Sanremo, tra le Nuove Proposte. Opening act della serata, il cantautore David Ragghianti (ingresso 10 euro).

Sabato 12 ottobre  alle ore 17.00

doppio appuntamento musicale: alle ore 17.00 il MILAN PERCUSSION ENSAMBLE proporrà il programma “Musica per percussioni del ‘900”, una serie di brani per percussioni che saranno eseguiti in solo, in duo in trio e in quintetto. L’evento si inserisce all’interno di “A-Mare La Classica”,un ciclo di tre concerti a ingresso gratuito a cura di Lucia Martinelli in cui giovani strumentisti presentano composizioni del passato e dei giorni nostri.

Dalle ore 22.00, la serata proseguirà con Voci di Periferia”,lo spazio mensile in cui Mare Culturale Urbano offre la possibilità a tantissimi giovani emergenti del Municipio 7 di crescere artisticamente, facendo esperienza direttamente sul palco. Il risultato è quello di uno spettacolo inedito e multiforme che unisce canto e dj set, trascinando il pubblico in un flow che va dal Rap all’Urban.

Martedì 15 ottobre alle ore 21.30

ad inaugurare la nuova stagione di “Novara Jazz, la serie di serate ad ingresso gratuito organizzate in collaborazione con il Novara Jazz Festival e la direzione artistica di Corrado Beldìsaranno Andrea Ciceri al sax soprano e Simone Quatrana al pianoforte, che duetteranno con un musiche originali unendo la propria ricerca compositiva.

Secondo appuntamento con “Raster”, quello di giovedì 17 ottobre: a scaldare la serata saranno l’RnB di Missey e il mix tra acustica ed elettronica di Mesoglea

Domenica 20 ottobre alle ore 17.30

torna “Ascoltiamo un disco”, il ciclo di incontri mensili della domenica pomeriggio in cui il pubblico, guidato dalla direzione esperta e appassionata di Luca De Gennaro, riscopre gli album più importanti della storia della musica. A partire dalle 17.30 si ascolteranno le migliori canzoni di Elton John con il suo “Greatest Hits” (1974).

Giovedì 24 ottobre

Per la serata “Raster” di giovedì 24 ottobre si esibiranno live Il rumore della tregua e Davys, che immergeranno Mare Culturale Urbano in atmosfere folk cantautorali e pop-rock.

Domenica 27 ottobre 

si inaugurerà una delle novità più interessanti della stagione: Raster NoReason”, formula speciale della rassegna, realizzata in collaborazione con NoReason Booking, che per la prima volta ospiterà musicisti con esperienze su palchi internazionali. A partire dalle 18.00 la cascina del 600’ di zona San Siro si accenderà con il punk-rock dei Quercia e dei Warm Hands, Cold Hearts (ingresso 5 euro).

Martedì 29 ottobre alle 21.30 

ci sarà una nuova serata “Novara Jazz” con il quintetto elettroacustico LuPi5,band d’eccezione che fonde jazz, metal, noise, psichedelica ed elettronica, e che proporrà un repertorio di musiche originali.

Giovedì 31 ottobre

L’ultimo appuntamento del mese sarà quello di giovedì 31 ottobre con “Raster” e il “pop mediterraneo” de Il Cairo, il folk americano dei Dulcamara e il live degli esordienti Figura.

Mare Culturale Urbano è un centro di produzione artistica attivo nella zona ovest di Milano. Sviluppa progetti di inclusione sociale, innovazione culturale e propone programmi di residenza dedicati ad artisti anche internazionali. Tutto l’anno Mare si anima con concerticinema all’apertofestivalattività per bambini. Nella cascina, aperta tutti i giorni, trovano spazio anche un ristorante con birreria artigianale (Mare Birre e Cucina), un coworking, due sale prova musicali, spazi per formazione e eventi, un cortile comune. La struttura è un bene del Comune di MilanoDa maggio 2016 mare culturale urbano ha realizzato oltre 450 eventi musicali e concerti. Il calendario completo con orari, costi e dettagli di tutte le attività è disponibile su www.maremilano.org. 

www.facebook.com/mareculturaleurbano
www.twitter.com/maremilano – 
www.instagram.com/maremilano/

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: