Comunicati stampa Concerti Italia Musica

PELIGRO – in concerto con i CUE POINT presenterà il brano GEMELLI al MEI Meeting delle Etichette Indipendenti a Faenza

PELIGRO
TRA I PROTAGONISTI DEL MEI 2019
(Meeting delle Etichette Indipendenti)

DOMENICA 6 OTTOBRE A FAENZA (Ravenna)
sul PALCO CORONA del “CORONA COCKTAIL PLAZA”

presenterà live il nuovo brano “Gemelli

Per il secondo anno consecutivo il rapper PELIGRO sarà tra i protagonisti del MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti), giunto quest’anno alla 25ª edizione.

L’artista si esibirà a Faenza (Ravenna) domenica 6 ottobre alle ore 00.40, durante la “Notte Bianca”, sul Palco Corona del locale “Corona Cocktail Plaza” (Piazza Martiri della Libertà – ingresso libero), accompagnato dal duo Cue Point, formato da Beatrice Maria Pontari (vocalist) e Stefano Zardoni (chitarra).

Per l’occasione, Peligro presenterà il nuovo brano “Gemelli”,disponibile indigital download e sulle principali piattaforme streaming(distribuito da Artist First), unitamente a brani del suo repertorio.  

«Tornare al MEI è sempre bello, l’energia che si respira nell’aria è molto particolare – racconta Peligro – È una cornice che ti fa immergere nella musica e sentire parte di essa. Quest’anno avrò la possibilità di suonare con i Cue Points, proponendo il mio repertorio (e qualche sorpresa) in una chiave molto diversa ed intima… ci sarà da divertirsi!».

“Gemelli”, scritto da Peligro e prodotto da Hernan Brando, è un brano pop-rap che descrive le peculiarità di chi è nato sotto il segno dei Gemelli, in costante rapporto con il proprio dualismo.

«Che si creda o meno all’astrologia, certi tratti della nostra personalità finiscono inevitabilmente per coincidere con quelli attribuiti al nostro segno zodiacale – afferma Peligro – è il caso dei Gemelli, così contraddittori, come due anime in una sola persona, destinati a volare in alto, ma con la paura di cadere».

www.peligro-music.it
www.facebook.com/peligro.official
www.instagram.com/officialpeligro
www.twitter.com/PeligroOfficial

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: