Comunicati stampa Italia Musica

Sàrgano – “T” è l’esordio discografico della band, ed è un concept album incentrato sui vari significati della parola “chiusura”

“T” è il primo disco
dei marchigiani Sàrgano,
in uscita il 18 ottobre 2019.

Registrato in parte negli studi LOADistrict di Roma e prodotto da Valentini a Milano, sarà pubblicato tramite piattaforme di libera distribuzione. A quattro anni di distanza da “Sàrgano EP”, “T” è l’esordio discografico della band, ed è un concept album incentrato sui vari significati della parola “chiusura” e fondato sulla ricerca di un sound condiviso che faccia da ponte tra le distanze geografiche, temporali e musicali esistenti fra i membri della formazione.

L’album è stato anticipato dai singoli “T” di matrice rock e “D’agosto” di stampo elettronico ed è un lavoro eterogeneo fondato sulla sintesi tra le diverse anime musicali dei membri della band. “T” indaga tutti i possibili significati della parola “chiusura”: chiusure intese come storie d’amore finite, esperienze belle o brutte concluse; ma anche chiusure reali, a tratti claustrofobiche come in “Non rimane che il mare” o in “Chang”.

Sentimenti di rabbia e repressione sono sicuramente riconoscibili nelle tracce dal tiro più rock e con meno derive elettroniche. Non mancano poi momenti dai tratti più cantautorali, come in “Solo all’apparenza”, che avvicinano questo disco allo stile dei precedenti lavori della band.

All’interno del gruppo usiamo spesso la parola intesa come noia, apatia, rabbia, gelosia. Avevamo in mente di sfruttare questo nostro slang approfondendo ogni significato possibile” – raccontano i Sàrgano – “Nei quattro anni trascorsi dal primo EP abbiamo lavorato – dice il cantante Filippo – alla ricerca di un sound condiviso che facesse da ponte fra le distanze geografiche, temporali e musicali che ci dividono: il batterista Anselmo, infatti, è stabile a Roma ormai da qualche anno, io mi divido tra Cupra Marittima e Bologna, il producer Mattia si è trasferito a Milano e il bassista Mirko vive a San Benedetto del Tronto. “T” è un po’ la nostra vittoria su un futuro che potrebbe sembrare scontato, perché le band sottoposte ai cicli naturali della vita difficilmente riescono a sopravvivere mentre noi, attraverso la musica, ci stiamo provando con grande determinazione.

BIOGRAFIA

Sàrgano è una varietà di ulivo che si è sviluppata nel sud delle Marche, proprio come i componenti della band. Agli inizi del 2014 le prime volte in sala prove a San Benedetto del Tronto e nell’estate dello stesso anno arriva il primo EP. A seguire una lunga serie di concerti e aperture tra cui The Zen Circus, Il pan del diavolo, Apres La Classe, Bianco…, fino al dicembre 2015. Dopo due anni e mezzo di stop, il 1 giugno 2018 pubblicano la traccia “T” che darà il nome al primo album ufficiale. Il disco, la cui copertina riporta un segnale di strada chiusa, viaggia tra rock, elettronica e cantautorato, generi di riferimento dei diversi componenti della band (Anselmo Buonamici, Filippo Piunti, Mattia Valentini, Mirko Capretti). “T” è stato registrato in parte negli studi LOADistrict di Roma, prodotto da Valentini a Milano e verrà pubblicato il 18 ottobre 2019.

Instagram www.instagram.com/sarganoband/
Facebook www.facebook.com/sarganoband/

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: