Concerti notizie del giorno su musica est USA

SAINt JHN – news RINVIATA LA DATA ITALIANA (dal vivo il nuovo album GHETTO LENNY’S LOVE SONGS)

Aggiornamento 10 Febbraio 2020
RADAR Concerti annuncia che – a causa di problemi di salute dell’artista – lo show di SAINt JHN previsto per il 14.02.2020 ai Magazzini Generali è posticipato a data da destinarsi.

Mentre leggi questo comunicato, DICE sta già provvedendo al rimborso automatico di ogni biglietto acquistato. Niente code, nessun call center da contattare. La mobile-first ticketing experience passa anche da questo.

presenta
SAINt JHN
Un’unica data italiana per presentare dal vivo
il nuovo album  
GHETTO LENNY’S LOVE SONGS
14.02 – MAGAZZINI GENERALI, MILANO

Prevendite su DICE da venerdì 22 alle 10: 
https://link.dice.fm/MURQspRHw1

RADAR Concerti presenta SAINt JHN. Il rapper newyorkese, capace di collezionare oltre 200 milioni di stream su Spotify e di arrivare nella Top 10 dei brani più cercati su Shazam in tutto il mondo (con la canzone Roses – Imanbek Remix), arriva in Italia per presentare dal vivo il nuovo album GHETTO LENNY’S LOVE SONGS, uscito il 23 agosto: appuntamento il 14 febbraio ai Magazzini Generali di Milano.

Con GHETTO LENNY’S LOVE SONGSSAINt JHN segna il secondo capitolo di una sua personalissima evoluzione che l’ha visto passare da autore ad artista. Dopo aver lavorato per artisti del calibro di UsherKieszaGorgon City Nico & Vinz, nel 2016 inizia a pubblicare le prime canzoni sotto il moniker SAINt JHN, aprendo successivamente alcuni concerti di Post Malone. Si fa sempre più forte l’esigenza di vedere la musica come uno sfogo personale. La sua bio parla chiaro: “I was having success, but then I quit, cause who wants to live their dreams through someone else’s eyes”.  Arriva così il debutto discografico con Collection One (2018) e il successivo GHETTO LENNY’S LOVE SONGS, uscito il 23 agosto e impreziosito da collaborazioni di primissimo livello (Lenny KravitzMeek MillLil BabyA Boogie Wit da Hoodie).

Il 14febbraio ai MagazziniGenerali salirà sul palco un artista con alle spalle oltre 200 milioni di stream, collaborazioni da capogiro e un futuro tutto da scrivere: come dice lui, “and here we are now, I hope you like whatever comes next cause I have no f****** idea!”.