Danza Italia Musica Musica Sinfonica

TEATRO ALLA SCALA – Balletto SYLVIA dal 17 Dicembre. Tra fasti mitologici, ninfe, satiri, pastorelli e dei dell’Olimpo, la partitura di Delibes trionfa.

TEATRO ALLA SCALA
balletto
SYLVIA

sulle musiche del compositore
Léo Delibes
Dal 17 Dicembre 2019 al 14 Gennaio 2020

Ispirato al dramma pastorale Aminta di Torquato Tasso, Sylvia ou la nymphe de Diane andò in scena all’Opéra di Parigi nel 1876. Tra fasti mitologici, ninfe, satiri, pastorelli e dei dell’Olimpo, fu la straordinaria partitura di Delibes a trionfare: raffinata e ricchissima nei ritmi, armonie e melodie, ebbe in Čaikovskij un convinto ammiratore.

Nel solco della tradizione francese, Manuel Legris crea nel 2018 la sua versione per lo Staatsballet di Vienna; coprodotta con la Scala, arriva ora al Piermarini in debutto per il Corpo di Ballo scaligero, a inaugurare la nuova Stagione. Legris ha dato nuova vita e nuova veste a uno dei grandi classici dell’Ottocento, con freschezza ed energia, caratteri forti e virtuosismi, esaltati dall’allestimento di Luisa Spinatelli, di grande impatto visivo. Una serata che promette fuochi d’artificio e che vede sul podio, così come alla creazione a Vienna, il M° Kevin Rhodes.

video di presentazione Sylvia

Corpo di Ballo e Orchestra del Teatro alla Scala
Nuova produzione Teatro alla Scala
Coproduzione del Teatro alla Scala e Wiener Staatsballet

Coreografia Manuel Legris
da Louis Mérante e altri
Drammaturgia e libretto Manuel Legris e Jean-François Vazelle
da Jules Barbier e barone Jacques de Reinach
Direttore Kevin Rhodes
Scene e costumi Luisa Spinatelli
Assistente alle scene e costumi Monia Torchia
Luci Jacques Giovanangeli

Durata spettacolo: 2 ore e 30 minuti inclusi intervalli

pagina Biglietti Teatro alla Scala
Dal 17 Dicembre 2019 al 14 Gennaio 2020
https://teatroallascala.ticketone.it/ticketshop/webticket/eventlist

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: