Comunicati stampa Estonia Eurovision song contest Festival Musicali Musica Testi Canzoni

EGERT MILDER – GEORGIA (ON MY MIND) il nuovo singolo in semifinale nelle selezioni nazionali dell’Estonia per l’Eurovision Song Contest 2020

EGERT MILDER
GEORGIA (ON MY MIND)
il nuovo singolo in semifinale nelle selezioni nazionali
dell’Estonia per l’Eurovision Song Contest 2020

La nuova melodia soulful indie folk
di Egert Milder è un’ode alla Georgia

Il cantautore estone Egert Milder ha pubblicato un nuovissimo singolo indie folk “Georgia (On My Mind)” insieme a un video musicale scenico ispirato ai 3 anni vissuti a Tbilisi.

Egert si è trasferito in Georgia nel 2016 e si è preso questo tempo per scrivere musica e cercare ispirazione dai paesaggi mozzafiato della Georgia. “La Georgia è stata la mia casa per 3 anni e in quegli anni mi sono innamorato di questo bellissimo Paese – sono montagne spettacolari, decine di migliaia di agnelli che vagano intorno e mucche che giacciono in mezzo alle strade, cibo delizioso, vino e tutto il resto che ne deriva. La Georgia è un paese pieno di magia che non puoi davvero esprimere a parole “, afferma Egert.

Di recente l’artista si è allontanato dalla Georgia, ma è stato ispirato a scrivere una canzone emozionante ma edificante sulla chiusura di questo capitolo della sua vita e dicendo addio a questo paese. “Immagino che sia una canzone di rottura. Ci sono momenti nella vita in cui sai che è tempo di andare avanti e lasciarsi andare. Per me significava lasciare questo bellissimo Paese e le persone che erano cresciute molto vicino al mio cuore “, spiega Egert.

“Georgia (On My Mind)” è stato rilasciato insieme a un video musicale che è stato girato in diverse località della Georgia e che presenta molte persone locali.

La canzone è ora in competizione anche nelle semifinali della selezione nazionale dell’Estonia Eurovision che si terrà il 13 febbraio in cui Egert eseguirà la canzone dal vivo sul palco come parte di uno dei programmi TV più visti del paese.

Egert Milder è un cantautore estone i cui profondi suoni indie sono profondamente infusi dai suoi viaggi in tutto il mondo, riflettendo l’ispirazione dalle isole segrete e dalla città di surf delle Filippine e del Nicaragua alle montagne caucasiche della Georgia. Il suo suono ha un umore morbido e calde vibrazioni acustiche, che si sono rapidamente rivelate irresistibili sulla scena locale quando il suo singolo di debutto “Live + Love + Grow” ( QUI il video) ha raggiunto la top 10 dei Hits of the Year di Raadio 2, Estonian Broadcasting Radio un stazione nota per la sua natura innovativa e all’avanguardia. I suoi viaggi e il suo talento come cantautore lo hanno portato a collaborazioni con diversi musicisti di tutto il mondo.

Testo Canzone “Georgia (On My Mind)” di Egert Milder

I close the door behind me
Freaking scared I don’t look back
Feels like failure, my whole body
Is shaking me to death

I’ve got to let it go
I don’t have to be strong anymore
Even if I go through storms from now on
Just got to let it go

I keep you on my mind
But I don’t want to fight anymore
I close this chapter for this time
But I keep you on my mind
Georgia on my mind

Georgia, Georgia, Georgia on my mind

Now I’m facing a new world
On the streets to nowhere
There’s a light that guides me
What first scared me, makes me strong

I just had to go
There’s still so much more to discover
If you want to see more
You have to let it go

I keep you on my mind
But I don’t want to fight anymore
I close this chapter for this time
But I keep you on my mind
Georgia on my mind

Georgia, Georgia, Georgia on my mind
Georgia, Georgia, Georgia

I keep Georgia on my mind
But I don’t want to fight anymore
I close this chapter for this time
But I keep you on my mind
Georgia on my mind

Filmed & edited by Mart Vares
Music & lyrics by Kaspar Kalluste, Matteo Capreoli, Egert Milder
Mix & master by Vallo Kikas

Special thanks to Piret Järvis-Milder, Marii Reimann, David Danelia, Giorgi Zangaladze, Nino Turashvili, Estonian Embassy In Tbilisi, Inga Tislar, Kerli Kivilaan, Mihkel Mõttus, Karl-Erik Taukar and Victor Crone.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: