Concerti Italia notizie del giorno su musica est Variety

ALESSANDRO SIPOLO – parte da Rodengo Saiano Brescia il 1 febbraio il tour di “Un altro equilibrio” title track del nuovo album, qui il videoclip.

ALESSANDRO SIPOLO

Il cantautore bresciano torna in giro per l’Italia per promuovere il fortunato disco “UN ALTRO EQUILIBRIO” (Freecom Music). 

Un giro del mondo alla ricerca di meraviglie marginali ed equilibri fragili, sospesi tra canzone d’autore e world music.

Torna Alessandro Sipolo, l’eretico-poetico. Dal 1 febbraio il raffinato cantautore bresciano torna in giro per l’Italia per promuovere il fortunato “Un altro equilibrio” (LaPop/Freecom).

calendario prossimi concerti: 
1 febbraio a Rodengo Saiano (BS)
6 febbraio a Castiglione delle Stiviere (MN),
13 febbraio a Bergamo,
6 marzo a Montichiari (BS)  
24 aprile nello splendido Teatro della Rocca di Sassocorvaro (PU).

Erede della preziosa storia cantautorale italiana, Alessandro Sipolo riporta in giro per l’Italia il suo sound in perfetto equilibrio tra canzone d’autore e world music. Ritmi ossessivi si alternano a ballate eteree ed enigmatiche, tracciando un percorso ricco di riferimenti letterari e filosofici, senza perdere la voglia di far sorridere e ballare: Camus e Calvino, London e Fanon incontrano storie piccole, esistenze periferiche, raccolte lungo le strade di quattro continenti. Testi profondi, quelli di Sipolo, dove il privato si mischia al politico, il locale al globale. 

Dopo le 40 date del 2019 sentivo il bisogno di una pausa per ricaricare le pile. Ora sono pronto a ripartire con l’ultima parte del tour di Un altro equilibrio, che girerà l’Italia, con qualche incursione all’estero, fino alla prossima estate”.

Dalle distese ghiacciate dell’Alaska, solcate dall’atleta Marco Berni per ritrovare sé stesso, alle città invisibili scovate dentro le metropoli occidentali, dalle tragedie dimenticate dei tirailleurs senegalesi alla fatica di Sisifo, felicemente arreso alla propria libertà, “Un altro equilibrio” è una camminata sul filo, con vista sui panorami di un’umanità inquieta e vitale.

FB @sipoloalessandro