Italia notizie del giorno su musica est Testi Canzoni Variety

GIANNINI – è uscito il nuovo video LA LUNA SUL BALCONE, protagonista la giovane cantautrice Gabriella Contento. Dopo il successo di PANDA 90

GIANNINI

Esce il video di
LA LUNA SUL BALCONE
ultimo singolo del cantautore
dopo “PANDA 90

Esce il video di LA LUNA SUL BALCONE,
ultimo singolo di GIANNINI per Visory Indie. Questo brano, insieme a Panda 90 uscito ad ottobre ed inserito da Spotify, nella playlist  editoriale Scuola Indie, sarà contenuto nel disco del cantautore pugliese in uscita in primavera.

Nel video, girato a Milano, protagonista la giovane cantautrice Gabriella Contento. 

La Luna sul Balcone, brano che arriva dopo il buon riscontro di Panda 90, parla della dolcezza delle piccole cose. Un viaggio tra gli aspetti più intimi e privati dell’anima. Si tratta della storia di due persone, i momenti felici e quelli più tristi e difficili.

Il verso con il quale si può sintetizzare il senso del singolo è:

“Sei bella come una canzone!”

Una frase semplice, ma che esprime felicità, gioia e amore. Un testo leggero, ma che denota un animo sensibile e che ben si sposa con una vocalità a servizio di una produzione energica, ricca di sfaccettature e così contaminata da risultare senza regole precise.

“È un brano diverso da Panda 90 , è la fotografia di un momento, la storia in cui tutti abbiamo messo almeno un piede una volta. Una ballad Indie-pop dove l’immagine della luna sul balcone, che a volte viene e a volte se ne va, diventa la metafora perfetta per cercare di spiegare l’inspiegabile… la felicità!”

CREDITI BRANO
Prodotto da MOLLA 
Scritto da Giannini con un cameo nel testo di Galea
Voci registrate al FrumStudio
Chitarre di Giuseppe Daleno
Edit vocals: Rudi Fiasco
Mixato e Masterizzato da Francesco Dettole

CREDITI VIDEO
Regia e Montaggio di Giannini
Attrice: Gabriella Contento
D.O.P. Osvaldo Battaglia
Color grading: Enrico “Al Verde” Acciani

Biografia, GIANNINI, musicista pugliese, dopo alcune esperienze importanti sia in band che come solista, riparte con un nuovo progetto per dare voce a tutto il percorso personale e professionale degli ultimi anni. La musica attinge dal cantautorato italiano più classico, ma con un’impronta che mescola Pop,Indie e Rock. Questo progetto rappresenta un nuovo punto di partenza dopo alcuni anni di lontananza dalle scene musicali. Studia canto jazz presso il Conservatorio di Bari e Popu- lar music ad indirizzo pop-rock presso il Conservatorio di Monopoli. Lavora negli anni con diversi produttori tra cui “Bruno Mariani” (produttore di Bersani e Lucio Dalla) e Nicolò Fragile (Irene Grandi, X Factor). Tra le diverse esperienze, l’apertura dei concerti di alcuni artisti nazionali, tra cui quello di Biagio Antonacci per la sua unica tappa in puglia e la vittoria dell’ultima edizione del “Tim Tour” a Torino e del “Sound is Life festival” a Roma.
Vincitore del “MusicFlash”contest del gruppo Banca Intesa Sanpaolo e del ROCK’N’ROLLA Mei e Myspace. Finalista in molti fe- stival tra cui il Frequenze Mediterranee Festival. Come autore firma “Fino alla fine” brano vinci- tore dell’ultima edizione del Contest “Let’s sing” e “Inzialmente” brano vincitore dell’edizione 2017 del premio nazionale “il Cantagiro”.

FB @gianninimusica
IS @gianniniquellodellapanda

Testo canzone La Luna sul Balcone di Giannini

Chi se ne frega se fra le cose
Più sbagliate a questo mondo
Ci siamo io e te
A perdere il controllo
Ma di sbagli così belli
Io non ne ho fatti mai
Mi vuoi leggere la mano,
Ridiamo e ci baciamo
Con i piedi sul divano
In questa casa di Milano
Facciamo l’amore a tutte le ore
Come Christian Grey
Anche nell’ascensore
Ma se mi guardi
Con quegli occhi grandi
Ti seguirei anche L inferno
Verrei anche ad honk kong
Facendo L’autostop
E mi sorridi sempre a luci spente
Striscio da te come un serpente
E della tua nazione voglio fare il presidente
Sei proprio bella come una canzone
In un mare di felicità
Il tuo sorriso sotto un’acquazzone
Nel freddo del mattino di città
E fuori piove a dirotto
C’ è la pizza di sotto
Han suonato al portone
Gli occhi vanno altrove
Tu mi chiami per nome
Ti sei messa il mio maglione
Mentre ascolti “Brunori”
Ma se mi guardi
Anche quando è tardi
Anche quando siamo stanchi
E sposti l’orologio avanti
Per farmi dormire
Sei proprio bella come una canzone
In un mare di felicità
Il tuo sorriso sotto un’acquazzone
Nel grigio del mattino di città
Quando mi guardi con quegli occhi grandi
Sapessi cosa ti farei
Sei un po’ come la luna sul balcone
Sei proprio bella come una canzone
Ed è più facile dimagrire
Che stare lontano da te
Mi sei entrata in testa
Con la forza di 100 missili
Sei proprio bella come una canzone
Una giostra di felicità
Il tuo sorriso sotto un’acquazzone
Nel freddo del mattino di città
Come la luna sopra il mio balcone
A volte viene e a volte se ne va
Sei proprio bella come una canzone
Sei bella quando porti il mio maglione
Sei proprio bella come una canzone
Sei proprio bella come una canzone