Comunicati stampa Italia Variety

ALEX BRITTI – fuori il video del nuovo singolo UNA PAROLA DIFFERENTE

UNA PAROLA DIFFERENTE

il nuovo singolo di 

ALEX BRITTI

da venerdì 24 aprile 2020
(su etichetta it.Pop distr. Artist first)

Da venerdì 24 aprile, arriva in radio, sulle piattaforme streaming e negli store digitali “UNA PAROLA DIFFERENTE” il nuovo singolo di ALEX BRITTI.

…a volte cerchiamo di fare cose impossibili per stupire la persona che ci piace, parliamo in un modo diverso, esageriamo comportamenti di solito giusti ma che al momento non ci sembrano idonei e lo facciamo solo per far colpo, per sorprendere, invece basta essere se stessi e attendere che cose normali e spontanee facciano il loro corso, uno sguardo, un caffè preso insieme, due chiacchiere normali insomma credo che la cosa principale sia essere sempre noi stessi e stimolare l’altra\o a fare lo stesso, magari guardarti dormire mentre albeggia vale più di mille sorprese.

link piattaforme stream https://alexbritti.lnk.to/UnaParolaDifferente

Biografia

ALEX BRITTI chitarrista, autore, fiero e deciso sin da giovanissimo, quando attraversava l’Europa insieme a grandissimi del blues quali Rosa King, Buddy Miles e Billy Preston. Nel ’97 pubblica il singolo Quello che voglio e nel ’98 Solo una volta (o tutta la vita) tratti dall’album It.pop, triplo disco di platino, proclamato da “Musica e Dischi” miglior debutto discografico dell’anno. Nel ’98 il PIM (Premio Italiano della Musica) lo proclama miglior artista esordiente e nel ’99 la sua Oggi sono io vince le Nuove Proposte al Festival di Sanremo, brano reinterpretato due anni dopo da Mina che ne incide una versione che presenterà al pubblico il 31 Marzo nel corso del documento di 62 minuti “Mina in studio” trasmesso dal portale inwind.it, con oltre 15 milioni di richieste di accesso, 2 milioni di page/views sulle pagine dell’evento e oltre 250.000 pc e navigatori collegati, stabilendo un record assoluto in Italia. A seguire il Pavarotti & Friends (come chitarrista accanto a Joe Cocker e Luciano Pavarotti). Nel 2000 la pubblicazione dell’album La vasca (Universal Music), per la prima volta in Italia, un artista scalza se stesso al primo posto dell’air play radiofonico: il primo singolo Una su 1.000.000 cede, infatti, il 1° posto in classifica alla title-track La vasca, triplo platino per questo suo secondo album. E ancora un nuovo Festival di Sanremo con Sono contento seguito dal Palavasca tour. Sul palco dell’Ariston di Sanremo suona con Ray Charles The Genius in una interpretazione del brano Nel Blu dipinto di Blu. Sempre nello stesso anno, Alex Britti produce per Gino Paoli la canzone Mari Nu. 2003 Alex pubblica 3 (Universal Music), terzo album seguito da una lunghissima tournée “Kitarra, voce e piede”. 2005 pubblica Festa (Universal Music) album più acustico e autorale nel quale si respira maggiormente la matrice blues e jazz della formazione musicale di Alex mentre si intensificano le collaborazioni eccellenti tra cui Geoff Westley e Edoardo Bennato, col quale scrive e interpreta Notte di mezza estate seguito dal tour nel 2007. 2008 esce MTV Unplugged (Universal Music) rivisitazione completamente acustica del suo repertorio. 2009 pubblica .23 (Universal Music) con musicisti straordinari quali Darryl Jones bassista di Miles Davis, Eric Clapton e degli Stones, Davide Rossi violinista e arrangiatore di Brian Eno, Robert Fripp e Cold Play, Paco Sery batterista di Joe Zawinul ed anche Bob Franceschini sassofonista, tra gli altri, di Mike Stern.

Nel 2011 esce Immaturi, colonna sonora del film omonimo di Paolo Genovese. La canzone è inserita nel Best of pubblicato lo stesso anno, seguito dal Best of Video Collection. Nello stesso anno la Rizzoli dà alle stampe Nelle mie corde, un libro/dvd nel quale Alex racconta le sue passioni musicali e svela qualche trucco ai chitarristi.Nel 2012 il Mo better blues tour, progetto strumentale che lo vede musicista insieme al grande sassofonista Stefano Di Battista, e a seguire “Jimi Hendrix Experience”, un tributo ad una leggenda della musica, suonato in trio con Mel Gaynor e Ged Grimes, rispettivamente batterista e bassista dei Simple Minds. Batterista utilizzato inoltre nell’album Bene così (2013 It.pop/Artist First). I 3 singoli estratti Baciami (e portami a ballare), Bene così e Senza chiederci di più, scritta con Federico Zampaglione, entrano nella top chart dei maggiori network radiofonici per mesi. In ottobre tiene il suo primo concerto solista a Londra, registrando il tutto esaurito. A dicembre dello stesso anno Britti incontra e duetta con Patti Smith, leggenda del rock, in occasione del “Concerto di Natale 2017” per Rai2. Nel 2014 Il tour Chitarra voce e piede registra il sold out in tutti i teatri e l’estate successiva sorprende con un tour molto rock, elettrico e potente.

Alex Britti partecipa a Sanremo 2015 con Un attimo importante. A seguire esce l’album IN NOME DELL’AMORE Volume 1 (It.Pop) anticipato da ‘Perché’, brano dedicato al problema della violenza sulle donne i cui proventi dalle vendite del singolo sono stati destinati a WeWorld, una Ong mondiale che lavora da oltre 15 anni per difendere i diritti di donne e bambini in Italia e nel mondo. Ad Ottobre 2015 Britti partecipa a Milano, come ospite ad un live di Toquinho. I due artisti regalano al pubblico un set, in perfetto equilibrio, di due chitarre classiche, eseguendo alcuni brani della cultura musicale brasiliana e alcuni dei grandi successi di Alex.Nel 2016 dopo una trionfale tournée teatrale in cui ha registrato puntualmente il tutto esaurito bissa in estate con In nome dell’amore tour. Il 24 Marzo 2017 il nuovo singolo “Speciale” anticipa l’uscita, prevista per il mese di Aprile, del nuovo album “In Nome dell’Amore – Vol. 2”. Nel 2018 Alex decide di affrontare una nuova esperienza accettando l’offerta di mettersi a disposizione del talent show “Amici” in qualità di professore. Il 2019 è stato l’anno dedicato prevalentemente all’attività live che ha previsto un lungo tour partito il 1° di Maggio e che si è protratto fino alla fine di ottobre. Il 12 Luglio 2019 è ripartito in contemporanea il progetto con l’amico Max Gazzè “In missione per conto di Dio” che ha debuttato a Perugia come concerto inaugurale del famoso e prestigioso “Umbria Jazz Festival”. Ad Alex e Max si è aggiunto in qualità di Special guest il grande batterista di fama mondiale Manu Katché. Lo stesso concerto è stato replicato durante l’estate in altre due città italiane e si prevede un debutto nel 2021 in alcune capitali europee. Ad inizio del mese di Gennaio 2020 Alex Britti collabora in qualità di feat in “Birks Works”, singolo jazz contenuto in ” The III Side “dei Pacific Mambo Orchestra, gruppo vincitore del Grammy Awards.

Il 24 gennaio 2020 viene pubblicato, su etichetta It.Pop e distribuito da Artist First, “Brittish”, il nuovo singolo di Alex Britti prodotto da Salmo. Il 24 aprile 2020 esce, su etichetta It.Pop (distr. Artist First), il singolo “Una parola differente”.

FB @alexbrittiofficialpage