USA Variety

AVA MAX – è determinata a riportare il potere femminile nella musica pop. On line il nuovo video KINGS & QUEENS

AVA MAX

è online il nuovo video di

KINGS & QUEENS

E’ stata sempre la musica. Sapevo che questa era la mia vocazione, ma non sapevo che mi aspettava un viaggio di 10-15 anni e
di avere delle difficoltà davanti a me’

dice la cantautrice Ava Max. L’artista 26enne ha combattuto e ha lavorato duramente per tutta la sua vita ed è determinata a riportare il potere femminile nella musica pop come quello di Britney Spears e Mariah Carey.

Ava Max ha pubblicato il brano “Kings and Queens” solo poche settimane fa, con un accompagnamento video musicale divertente e colorato.


Volevo che fosse super luminoso”, ha detto Max. “Mi sono sentita un po’ in imbarazzo a pubblicare nuova musica durante questo periodo così incerto, spero che le persone lo trovino edificante.
Questo tipo di canzone è molto potente.

Cresciuta in una famiglia di musicisti, Ava sapeva che era destinata alla musica – era sicura che non c’erano altre opzioni, ed era così che la voleva. “Mi è stato dato il brano “Hit Me Baby One More Time ” di Britney, e questo è tutto”, ha detto Max. Solo che non era così semplice come sembrava nella sua mente.

Quando Max aveva 14 anni, si trasferì con sua madre a Los Angeles dalla Virginia per perseguire il suo sogno di diventare una cantante, tuttavia, il suo momento non sarebbe arrivato fino a molti anni dopo.
Dopo innumerevoli tentativi di avere un nome nel mondo della musica, Max e la sua famiglia decisero di tornare indietro.

Ho sentito molta pressione“, ha detto Max. “Ero vittima di bullismo, mi sentivo depressa – non volevo lasciare dalla mia stanza. Se potessi tornare indietro, direi alla piccola me di essere paziente. Non tutto accade dall’oggi al domani.

Sicuramente non succede dall’oggi al domani, ma con lo stesso sforzo di Max nel perseguire il suo sogno, non ci sarebbe stato nessun dubbio che un giorno lo avrebbe realizzato. Tutto è iniziato quando è tornata a Los Angeles da adulta e si è trovata alla festa di compleanno del produttore Cirkut.

Alla festa, qualcuno ha urlato, -”chi canta Happy Birthday’!”- Ricorda Ava. “Quindi, ho cantato Happy Birthday!” sorride.
Nei mesi a venire i due hanno sviluppato una forte amicizia e hanno costantemente fatto musica insieme. Fino ad arrivare il primo enorme successo di Ava Max, “Sweet But Psycho”, nel 2018.

Da allora, i suoi fan l’hanno davvero conosciuta come artista.

Mi sono sentita come una nuova artista quando le persone mi vedevano come quella strana ragazza con il taglio di capelli storto…la gente mi ha messo delle etichette

Per Ava forse le etichette sono state utili per attirare i fan, ma ora è grata che le persone stiano iniziando a capire chi è veramente.

Sono l’esatto contrario di un burattino”, ha detto. “Sono così fortemente coinvolta in ogni cosa che faccio. IO SONO il dietro le quinte “

FB @avamaxofficial