Comunicati stampa Italia Movie Variety

COBRA NON È – con Max Pezzali ora su AMAZON PRIME VIDEO, L’omaggio al cinema di genere italiano degli anni ’70 e ’80 e al cinema pulp di Tarantino

COBRA NON È

ora su AMAZON PRIME VIDEO

Cresciuti nel degrado di chissà quale periferia, COBRA e SONNY, rapper e manager, sono riusciti a trovare negli anni il loro riscatto attraverso la musica. Dopo alcuni anni di successo, i due ora sono sull’orlo del fallimento. Per risollevare la situazione, SONNY all’insaputa del suo assistito, ottiene un appuntamento con un’importante casa discografica e riesce a convincere il capo della major di una fantomatica collaborazione di COBRA con il numero uno dei DJ producer più richiesti: LAZY B. Il DJ producer contattato dal manager , accetta di entrare in sala di registrazione, ma all’ultimo momento dopo un incontro per definire il tutto, cambia idea, aumentando la sua richiesta economica. COBRA scopre che SONNY ha già contattato un vecchio amico d’infanzia, l’unico disposto a concedergli un prestito: L’AMERICANO, divenuto ormai un criminale. Dopo le varie rimostranze del rapper, che ormai è a un bivio della sua vita, i due giungono nella villa dell’AMERICANO. L’uomo accorda il prestito ai due, ma in cambio gli chiede un piccolo favore: consegnare una valigetta a un uomo. Da quel momento in cui la valigetta è nelle mani di COBRA e SONNY, i due affronteranno una serie di peripezie, fatte di equivoci animati da una serie di eccentrici personaggi ed un passato mai dimenticato, che tornerà in maniera inaspettata, nella vita del rapper.

Omaggio al cinema di genere italiano degli anni ’70 e ’80 e al cinema pulp di Tarantino. Degna di nota, la sequenza di una tortura (in parte censurata) girata dal maestro Ruggero Deodato.

link Amazon Prime Video

genere: crime, commedia, pulp
anno: 2020
regia: Mauro Russo
cast: Gianluca Di Gennaro, Denise Capezza, Nicola Nocella, Elisa, Max Pezzali, Clementino e Tonino Carotone
102 Distribution