Comunicati stampa Italia Testi Canzoni Variety

PIERPAOLO BATTISTA – APRILE disponibile su tutti gli store digitali.

BATTISTA

disponibile su tutti gli store digitali

APRILE

Esce oggi lunedì 4 maggio 2020 “APRILE” il quarto inedito di Pierpaolo BATTISTA, disponibile su tutti i digital stores e piattaforme streaming. Dopo “La Mente Crollare”, “Macellaio” e “Ciao”, il cantautore abruzzese, nato nel cuore dell’Abruzzo, si mette in gioco con un nuovo singolo,
sfidando le logiche del mercato discografico in balia dell’emergenza sanitaria attuale.

Aprile è un brano sulla finitezza dell’esistenza umana. Le parole pronunciate dal protagonista sono in contrasto con le leggi della natura alla quale egli non può far altro che sottostare: perfino il suo
amore muore e giace nella sterilità di immagini vuote e degradate.
È soprattutto in giorni difficili come questi che sono posti davanti all’uomo i limiti nei confronti di una natura che non può controllare ma solo assecondare come parte di essa. Costretti a restare a
casa perdiamo la funzione del lavoro al quale è collegata l’identità di ognuno e ci interroghiamo su quale sia il nostro ruolo nella realtà: Aprile parla anche di questo.
Pierpaolo Battista

BIOGRAFIA, Pierpaolo Battista (BATTISTA) classe 1993, è un cantautore e chitarrista abruzzese. Comincia gli studi di chitarra dapprima con Cecilio Perrozzi e poi con Paolo D’Angelo. Sotto la guida di Letizia
Guerra si laurea in chitarra classica presso il conservatorio L. D’Annunzio di Pescara con la votazione di 110/110 e lode. A 17 anni entra a far parte del progetto Aypo (Avezzano Young Pop Orchestra) di Stefano Fonzi, noto compositore e arrangiatore abruzzese con il quale ha condiviso il palco e suonato per artisti come Gino Paoli, Fabio Concato, Ron, Audio 2 e Fabrizio Bosso.
Ha sempre avuto la passione per la composizione e la scrittura. Tutt’ora è impegnato in vari progetti inediti da solista con i quali ha aperto i concerti di Afterhours, Marlene Kuntz, Punkreas, Gianni Maroccolo (Litfiba), Management, Grant – Lee Philips. Insegna presso l’accademia musicale di Avezzano (AQ).
Reduce dal successo della cover “Cosa sono le nuvole” di Domenico Modugno e Pierpaolo Pasolini, dopo l’inedito d’esordio “Ciao” e il singolo “Macellaio”, il cantautore ha pubblicato “La Mente Crollare”, disponibile dallo scorso 6 aprile.

FB @battistapierpaolo IG @pierpaolobattista

Testo canzone Aprile di Pierpaolo Battista

Aprile sei crudele! Con te dimentico del mondo.
Mi confondi con la tua pelle lilla
poi svanisce tutto in un girotondo.
Tu non mi sai aiutare, tu mi fai stare bene, certo!
Per questo odio l’estate, lego pure il mio cane perché è troppo fedele!

Ti amo davvero, lo sai!
Ma non so che cazzo vuole dire.

Da quando sei a Mosca sulle storie su Insta t’atteggi da mignotta.
Quando poi t’ho rivista tua madre era morta, ti facevi una botta.
Io ti volevo urlare “Sono malato grave! Prima non l’ammettevo…”
Il mio amore è una realtà che muore però giuro, ti amavo davvero!

Ti amo davvero, lo sai!
Ma non so che cazzo vuole dire.

Voglio restare solo, buttato come un feto malato già prima di vivere.
Il mio inverno è caldo, mi copre di fango, vedo tutto nero.
L’inverno è amico vero.
Ti amo, lo sai! Ma non so che cazzo vuole dire.

Aprile sei crudele! Con te dimentico del mondo.
Mi confondi con la tua pelle lilla
mentre piangi e mi dici che sono stronzo.