Comunicati stampa Italia Variety

TONNO – QUANDO ERO SATANISTA UNPLUGGED, una polaroid di un momento così, pieno di cose belle non successe, che guarderemo sorridendo fra un anno

TONNO

QUANDO ERO SATANISTA UNPLUGGED

La versione unplugged disponibile in tutti gli store digitali per Woodworm Label

È disponibile su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming da oggi 22 maggio la versione unplugged di “Quando ero satanista”, il singolo dei Tonno fuori dallo scorso 13 marzo per Woodworm Label, distribuito da Universal Publishing.

Il fatto è che se tutto filava liscio questa versione acustica non sarebbe esistita, saremmo stati dal vinaio e poi alle prove a suonare con gli strumenti scordati e avremmo finito i concerti senza voce. Essere satanisti kawaii ci manca ora come non mai e forse questa versione è una polaroid di un momento così, pieno di cose belle non successe, che guarderemo sorridendo fra un anno. W SATANA e STAY METAL”

Una versione unplugged di “Quando ero satanista“, un brano che si incastra perfettamente col periodo storico: la delicatezza di una registrazione casalinga che rende tutto più intimo e sentito. A differenza della versione studio, la voce rimane più trattenuta, spingendo meno e portando l’ascoltatore in un ambiente fatto di ricordi ed emozioni sincere.

Tonno sono la tribute band degli Zaino. Nel 2018 i Tonno pubblicano il primo EP omonimo, riscuotendo un forte interesse da parte della stampa specializzata che ne risalta l’unicità e l’immaginario dalla fortissima connotazione personale. Attraverso esibizioni in giro per l’Italia in festival e venue di grande spessore come il Mi Ami FestivalReset Festival di Torino e Largo Venue w/ Pop X, i Tonno sono stati in grado di crearsi una nutrita fanbase entusiasta e realmente legata al progetto. Il clamore suscitato dal successo dell’Ep scatena l’interesse dell’etichetta Woodworm Label per la quale è prevista la pubblicazione di un album.

Quando ero satanista (unplugged)” è stata prodotta da Tonno, mix e master sono a cura di Marco Romanelli presso il Rooftop Studio di Arezzo. Il progetto grafico è a cura di Tonno.

FB @ragazzabonsai