Italia notizie del giorno su musica est Variety

ANDREA BIAGIONI – è online il video di CAPOTRENO, il nuovo singolo estratto dall’ultimo album “PRANZO DI FAMIGLIA”

ANDREA BIAGIONI

DA OGGI ONLINE IL VIDEO DI 

CAPOTRENO

il nuovo singolo estratto dall’ultimo album 
PRANZO DI FAMIGLIA

Da oggi è online il video di “CAPOTRENO”, il nuovo singolo del cantautore e polistrumentista ANDREA BIAGIONI estratto dal suo ultimo album “PRANZO DI FAMIGLIA” (Adesiva Discografica/Self), disponibile nei negozi, sulle piattaforme streaming e in digital download. 

Il video,  è parte del progetto “Colour Behind The Walls”, una live session realizzata la scorsa estate nei sotterranei del baluardo di San Paolino, all’interno della cerchia muraria di Lucca, durante la quale il cantautore toscano ha presentato in anteprima il suo album “Pranzo di Famiglia”.

«In questo brano – dichiara Andrea Biagioni – ho utilizzato l’immagine del capotreno per descrivere in modo critico la condizione di una persona che, nel proprio percorso di vita, non prova a destabilizzarsi, a rischiare, ad andare fuori dalla propria ‘’comfort zone’’ e da quelle che sono le sue sicurezze, ma resta come un treno in balia dei “binari” che le sono imposti dal sistema in cui si trova e della forma mentis che le è stata data, rassegnandosi a vivere in una struttura che non le appartiene».

“PRANZO DI FAMIGLIA” realizzato con il sostegno delMiBACT e di SIAE, nell’ambito del programma “Per Chi Crea”, è il primo lavoro completamente in italiano di Andrea Biagioni, un disco che mescola con sapienza di arrangiamenti sonorità pop, folk e blues. Nel titolo è racchiuso il concept dell’intero album,che si compone di otto brani autobiograficiin cui Andrea Biagioni confessa le suedebolezze e i suoi punti di forzacon il linguaggio intimo e confidenziale di chi si racconta ai propri affetti in un momento di raccoglimento, come quello di un pranzo in famiglia. 

Questa la tracklist del disco: “Alba Piena”, “Surferemo”, “Violet Peonie”, “Via Da Me”, “Capotreno”, “Leva La Rete”, “Come Si Fa”, “Angela”.