Comunicati stampa Italia Variety

BIG FISH X JAKE LA FURIA – è disponibile ovunque SOLDI DALL’INFERNO

BIG FISH X JAKE LA FURIA

È DISPONIBILE DA OGGI, MERCOLEDÌ 10 GIUGNO,
IL NUOVO SINGOLO

SOLDI DALL’INFERNO

Da oggi, mercoledì 10 giugno, è disponibile ovunque “Soldi dall’inferno”, il nuovo singolo di Big Fish e Jake La FuriaIl brano è stato annunciato a sorpresa lunedì 8 giugno sui profili Instagram dei due artisti, generando grande curiosità tra i fan.

In “Soldi dall’inferno” Jake La Furia tira le fila della sua carriera da leggenda del rap, tra i ricordi degli inizi e i passi percorsi per arrivare al successo di oggi. Le liriche si allineano perfettamente al beat crudo di Big Fish, con contaminazioni dalla musica contemporanea, territorio già esplorato nei suoi due precedenti singoli, “Torcida” e “Fuck’d Up”.

link piattaforme stream https://smi.lnk.to/soldidallinferno

Tra il produttore e il rapper milanese c’è molto di più di un semplice sodalizio artistico, partito con il singolo di Jake La Furia “El Party” e proseguito fino alla nascita di Yalla Movement, label e management di cui i due artisti sono i co-fondatori.

BIG FISH

L’attività discografica di Big Fish come dj e produttore inizia nel 1994 con “Soprattutto Sotto”, l’album d’esordio dei Sottotono. Il 1996 è l’anno della consacrazione per il duo formato dal produttore Big Fish e il rapper / cantante Tormento: il loro secondo album “Sotto Effetto Stono” raggiunge il traguardo del doppio disco di platino e ciascuno dei tre singoli estratti (“Tranquillo”, “Solo Lei Ha Quel Che Voglio” e “Dimmi Di Sbagliato Che C’è”) supera le 200.000 copie vendute. Grazie allo straordinario successo calcano i palchi di tutta Italia, tra cui quello del Festivalbar (in cui nel 1997 vincono il premio come artista rivelazione dell’anno) e degli MTV Days nel 1997 e nel 1999. Proprio nel 1999 viene pubblicato “Sotto Lo Stesso Effetto”, terzo LP dei Sottotono che si mantiene stilisticamente sul loro inconfondibile mix tra rap West Coast, r’n’b e soul. Nel 2001, dopo la partecipazione al Festival di Sanremo con “Mezze Verità”, pubblicano “…In Teoria”, il loro ultimo album prima dello scioglimento dei Sottotono. Nel 2005 racchiude nel suo primo album solista “Robe Grosse” il sound da club dei suoi dj set, avvalendosi della collaborazione di artisti quali Esa, Kelly Joyce, Mondo Marcio e Vacca. Nel 2006 Big Fish produce “Tradimento” di Fabri Fibra, album che porta il rapper marchigiano al successo vendendo oltre 130.000 copie e ponendo le basi per un nuovo ciclo di diffusione mainstream del rap in Italia; nel 2007 i riscontri sono replicati col successivo album “Bugiardo”. Da allora Big Fish si è affermato come produttore di riferimento per la scena hip hop/urban italiana lavorando ad album e singoli di artisti come Emis Killa, Jake La Furia, Gue Pequeno, Elodie, Elisa, Ghemon, Nesli, Rocco Hunt, Ensi, e molti altri. Il 2012 è l’anno in cui Big Fish si concentra di nuovo sull’attività da solista mettendosi al lavoro per il suo secondo disco ufficiale “Niente di Personale”, in uscita nel 2013 e anticipato dai singoli “Ballare” (feat. Nesli), “Solo Col Mic” (feat. Caparezza) e “Io Faccio” (feat. Morgan). In attesa dell’uscita dell’album, durante l’estate 2013 Big Fish porta la dubstep in prima serata su Rai 1 ai Wind Music Awards e negli stadi di San Siro (Milano) e Olimpico (Roma) presentando insieme ai Negramaro il suo remix del singolo “Una storia semplice”, che sarà contenuto in “Niente di Personale”. Anticipato a fine agosto dal quarto singolo – una versione drumstep di “Lasciami leccare l’adrenalina” ricantata per l’occasione da Manuel Agnelli – “Niente di Personale” esce sui digital store il 24 settembre. Nel 2016 entra a far parte ufficialmente del roster di Mad Decent, la label di Diplo dei Major Lazer. Il 2018 è un anno ricco di produzioni: si parte dal singolo di Elisa “Will we be strangers”, passando per “La danza dell’ambulanza” di Young Signorino, “Bandita” di Jake La Furia”, “Un drink o due” di Mecna, “Bling Bling (Oro)” di Gue Pequeno e gli album di Lowlow ed Emis Killa, per citare le più rilevanti. Il 15 febbraio 2019 pubblica il suo nuovo singolo “Torcida”, in collaborazione con alcuni dei principali rapper italiani: Jake La Furia, Fabri Fibra, Emis Killa, Chadia Rodriguez.Sulla stessa linea è “Fuck’d Up”, che esce ad aprile 2019 e vede la collaborazione di Tormento, Nitro e Nerone. Big Fish è anche un imprenditore che nel corso della sua carriera ha fondato diverse strutture che fanno da label e management a nuovi talenti: dopo l’esperienza di Area Cronica negli anni ’90, nel 2006 nasce Doner Music, che ha lanciato artisti come Rancore, Nesli, Ensi e produttori di musica elettronica con percorsi internazionali come Aquadrop, Kharfi, Retrohandz. Nel 2019 nasce Yalla Movement, una nuova struttura insieme a Jake La Furia, che svolge l’attività di label e management per artisti come Chadia Rodriguez, Luna Melis, Neima Ezza e molti altri. Nel 2020 esce il suo primo libro “Il Direttore del Circo”.

JAKE LA FURIA

Francesco Vigorelli, classe 1979, in arte Jake La Furia, è membro e fondatore dei Club Dogo, gruppo di riferimento della scena rap italiana. Il gruppo ha all’attivo 7 album in studio, ha conquistato 4 dischi d’oro e 1 platino, calcato centinaia di palchi e dato vita a due docu reality per la televisione: “Un giorno da cani” (DeeJay Tv) e “Club Privè” (Mtv).  Nel 2013 esce il primo album da solista “Musica Commerciale”, anticipato dal singolo “Inno Nazionale” e composto da 15 tracce tra cui “Gli Anni d’Oro” omaggio e rivisitazione della hit “Gli Anni” degli 883 di Max Pezzali, “Proprio come lei” feat. J-Ax con il campione de “La Mia Moto” di Jovanotti, mentre il sample di un classico da ballare di metà anni 2000 come “Keep On Rising” di Ian Carey dà vita a “Più forte”. L’album debutta alla seconda posizione della classifica italiana degli album e viene certificato disco d’oro. Il 22 aprile 2016 viene pubblicato il secondo album solista “Fuori da qui” anticipato dallo street single “El Chapo”. Jake, per il primo singolo ufficiale che dà il titolo all’album, sceglie di condividere il brano con un cantautore che lo ha accompagnato negli anni della crescita personale e musicale, Luca Carboni. Il singolo di maggior successo dell’album è “Me Gusta” che diventa hit estiva grazie alle sonorità reggaeton.  Nel 2017 vive un anno ricco di esperienze televisive e radiofoniche: è parte del cast fisso di “Quelli Che Il Calcio” (Rai2), conduce “Jake Hit Up” su Radio 105, ospita a “Carpool Karaoke” su Italia 1 i più grandi Artisti della musica italiana ed è giudice di Stafactor (Sky Uno) al fianco di Elio e Drusilla Foer.  Il 9 giugno 2017 esce “El Party” singolo estivo presentato al Wind Summer Festival di Roma (Canale 5). Il brano si consacra come uno dei “tormentoni” estivi dell’estate 2017, raggiunge lo status di quadruplo singolo di platino, il videoclip su Vevo ha superato gli 43 mln di views e il brano su Spotify ha superato i 58 mln di stream.  Il 28 giugno 2018 esce per Sony Music “Bandita” singolo estivo certificato disco di platino che raggiunge ottimi risultati (19 mln di stream su Spotify e 32 mln di views su Vevo).  Nel 2018 prosegue l’esperienza con “Jake Hit Up” su Radio 105 e lo vediamo nelle vesti di conduttore anche in tv su Sky Sport Serie A con “Goal Deejay”. Nel 2019 esce per Sony Music “6 Del Mattino” feat. Brancar singolo estivo che raggiunge lo status di disco d’oro (10 mln di stream su Spotify e 8,9 mln di views su Vevo).