Italia notizie del giorno su musica est Variety

KAYLER – da oggi su youtube il video di SHUT UP il nuovo singolo trap ispirato alla deep house

KAYLER

da oggi su youtube il video di

SHUT UP

il nuovo singolo trap ispirato alla deep house

Esce oggi su YouTube – dopo la pubblicazione in digitale di mercoledì – “Shut Up”, il nuovo singolo di Kayler, rapper romano classe 1997

“Shut Up”, è un pezzo in cui Kayler rende omaggio alla sua grande passione, la trap, ma lo fa su un beat ispirato alla deep house. Kayler e il producer DOD, infatti, durante delle sessioni in studio, si sono confrontati e hanno deciso di andare oltre i suoni tipici della trap, pur mantenendone le tipiche melodie.

Così l’artista descrive il pezzo e come è nato: “Tutto parte dal ritornello in cui dico ‘sono sempre al mic, vivo per la trap’: l’amore per questa cosa e più forte di me e, oltre a darmi da vivere, la trap mi dà proprio la voglia di vivere. Poi, grazie all’unione della mia testa e quella di DOD, lavorando per provare a ottenere qualcosa di nuovo, abbiamo trovato questo suono totalmente diverso dai miei brani precedenti. Dire ‘vivo per la trap’ su un beat del genere, per quanto mi riguarda, dà un messaggio davvero forte”.

Il titolo del brano, “Shut up”, per Kayler e la sua squadra significa darsi da fare senza parlare troppo, dimostrare il proprio valore coi fatti lasciando stare ogni chiacchiericcio, commento o polemica. Anche per dare il senso di questo lavoro continuo, il video di “Shut up”, diretto da Lorenzo Coltella, è ambientato, in parte, in mezzo a un cantiere aperto del Laurentino, quartiere popolare della periferia romana vicino a dove Kayler vive e crea la sua musica.

Biografia, KAYLER
Flavio Laloni, vero nome di Kayler, Inizia da adolescente a condividere canzoni attraverso Youtube e Facebook con lo pseudonimo di Rayd e, nel 2012, ad appena 15 anni, raggiunge già un buon seguito
. Passata un’infanzia né agiata né semplice, Kayler vede nella musica la sua strada per realizzarsi e nel successo “l’unico modo di essere ‘normale’, la chiave di uscita da un vuoto perenne che sentivo dentro di me”, racconta. Nel 2014 entra a far parte di un collettivo di artisti chiamato Xtremerecords. Successivamente sceglie di cambiare il suo nome d’arte da Rayd a Kayler, si chiude in studio per lavorare su nuova musica e inizia a pubblicare vari brani in esclusiva su YouTube.

A febbraio 2019, SPORCO DINERO” (ft. Boston George) è il suo primo singolo a uscire su tutti i digital store ed entra nella “Viral50 Italia”. Tre mesi dopo pubblica “ROCK & ROLL” (ft. Dat Boi Dee), che entra sia nella “Viral50” sia in “Raptopia”. Da qui in poi i suoi brani – come “Bla Bla Bla”, “C’ERA UNA VOLTA” (che va in copertina su “Raptopia”) e “FELICI E CONTENTI” – entrano regolarmente nelle playlist e nelle classifiche italiane. Nel giro di due anni, da artista indipendente, a forza di lavorare sui dettagli della propria musica, passa da circa 10k di visualizzazioni su YouTube a milioni di streaming su Spotify.

IG @kaylerito