Italia notizie del giorno su musica est Variety

PANTA – da oggi su spotify LADY MAGRITTE un intenso brano rock dedicato alla rivoluzione che ognuno è chiamato a compiere.

Esce oggi

LADY MAGRITTE

da oggi su spotify il nuovo singolo dei

PANTA

Lady Magritte” è il nuovo singolo dei Panta, un intenso brano rock dedicato alla rivoluzione che è ognuno è chiamato a compiere nel qui e ora.

Chitarre dai suoni chiari, ritmiche palpitanti e cori armonizzati custodiscono, come sempre accade nei brani della band, un messaggio personale, sociale e storico: “da vicino nessuno è normale” e se siamo in grado di trasgredire alle regole che ci imponiamo possiamo riscoprirci diversi, autentici e vicini, oltre i muri che costruiamo e quelli che abbattiamo.

I PANTA PARLANO DEL SINGOLO “LADY MAGRITTE”
“Se la tua rivoluzione è ora, la mia rivoluzione è ora”. Il ritornello di Lady Magritte racchiude il concept del brano, un’esplosione di energie positive che chiama ogni sognatrice e sognatore a compiere quei piccoli grandi passi che questo intenso momento – storico, sociale, civile, personale – sembra chiedere a ciascuno di noi. La protagonista compie un’evoluzione nel corso della canzone, attraversa diverse atmosfere come saltando di quadro in quadro, fino ad accettare la propria diversità e a farne un punto di forza insieme a chi condivide la sua visione, a chi le dice che “si sente più al sicuro se abbattiamo questo muro, invece di tirarlo su”. Tra attitudine Indie e dinamiche Rock, a dipingere la tela in musica un mix di chitarre brillanti, basso e ritmica pulsanti, linee vocali e cori armonizzati da cantare a pieni polmoni, fianco a fianco.

I Panta nascono nel 2016 a Roma: da allora non hanno mai smesso di comporre ed esibirsi, incrociando la propria strada (tra collaborazioni e aperture) con band nazionali e internazionali di grandissimo spessore, come Negrita e Iron&Wine + Calexico, e ong come la David Lynch Foundation e ONE di Bono degli U2. Alla fine del 2019 son tornati a Oxford e Londra, dove hanno incontrato gli Arctic Monkeys, hanno accompagnato Carlo Verdone a ritirare il riconoscimento della Italian Society e hanno inciso all’Abbey Road Institute con Paolo Violi, con cui torneranno al lavoro per il nuovo materiale.

Crediti del singolo
Parole e musica: Giulio Carlo Pantalei (Pos. SIAE: 231316)
Registrato e mixato al The Lab Music Nest da Valerio Cascone, Roma 2020.
Mastering: Claudio “Pisi” Gruer al PISI Studio, Roma.

Chitarra e voce: Giulio Carlo Pantalei
Basso: Davide Panetta
Chitarra: Giordano Nardecchia
Cori: Ilaria Moretti
Batteria: Riccardo Bala

Grafica della copertina
Photo: Daniele L. Bianchi
Model: Beatrice Bartoni
Artwork: Giulio Carlo Pantalei
Loghi: Giulio Carlo Pantalei, Davide Panetta

PANTA | BIOGRAFIA

I Panta fondono Indie Rock, New Wave e immaginario letterario con testi d’autore, dando vita a una miscela unica nel panorama italiano. Dal 2016 a oggi si sono esibiti in quasi 200 concerti, lavorando con artisti come Paolo e Carlo Verdone, Turin Brakes, Motta e Andrea Ruggiero, Pierpaolo Capovilla, Mogol, Gazzelle, Frah Quintale, Giorgio Canali.

Con il loro live, si sono fatti notare anche fuori dai confini nazionali: il cantante è stato eletto Youth Ambassador in Italia per ONE, l’ong fondata da Bono Vox, e questo ha portato la band ad avere uno stand allo Stadio Olimpico di Roma e al Mediolanum Forum di Milano, nel 2017 e nel 2018, prima dei concerti del “The Joshua Tree Tour 2017” di U2 e Noel Gallagher degli Oasis.

Nel 2016 è uscito il primo EP “Cause/Effetti”, a cui è seguita la pubblicazione per Arcana di “Poesia in forma di Rock” (oggi alla II ristampa), con prefazione di Paolo e Carlo Verdone. Nel 2017 la band è stata chiamata da David Lynch a presenziare a Lucca, per la David Lynch Foundation, in nome della propria creatività giovanile e della meditazione. A Giugno 2018 i Panta son stati “Artist of the Week” su MTV New:Generation.

Il 2019 è l’anno del loro primo disco, INCUBISOGNI (Mei/Goodfellas), della partecipazione al MIAMI, dell’apertura al concerto di Giorgio Canali & Andrea Ruggiero a Le Mura e dell’apertura dei Calexico and Iron & Wine a Villa Ada, Roma. “INCUBISOGNI” è stato registrato e mixato da Valerio Cascone al The Lab Studio di Roma e completato a Londra da Steve Lyon (Depeche Mode, Paul McCartney, The Cure). Il disco è stato recensito dalle principali testate di settore, come Rockit, Exitwell, Diapason Vibe e Ghigliottina, ed è stato presentato a Radio 1 Music Club e Radio1 Note di Sport.

Il 3 aprile 2020 è uscito “Svegliati adesso”, un brano scritto tra Londra e Parigi e registrato a Roma, nato dopo una pausa tra Oxford e Londra che li ha portati a conoscere gli Arctic Monkeys, accompagnare Carlo Verdone a ritirare il riconoscimento della Italian Society dell’Università di Oxford e a collaborare con Paolo Violi all’Abbey Road Institute.

La band è composta da Giulio Pantalei, Davide Panetta e Giordano Nardecchia.

IG @pantaband