Comunicati stampa Concerti Eurovision song contest Musica Sinfonica Svizzera Variety

TE DEUM – venticinque orchestre del servizio pubblico si sono riunite per il video dell’ Eurovision paneuropea unica per la Giornata mondiale della musica

Venticinque orchestre del servizio pubblico si sono riunite per produrre una registrazione virtuale paneuropea unica di Te Deum di Charpentier per celebrare la Fête de la Musique, o Giornata mondiale della musica, il 21 giugno. 

Il brano TE DEUM è stato selezionato in quanto indissolubilmente legato all’EBU / Eurovision ed è stato reso popolare dalla sua introduzione oltre 60 anni fa, quando l’Eurovision, il concorso musicale più famoso al mondo, si è tenuto per la prima volta nella città di Lugano, in Svizzera, il 24 Maggio 1956.

In questa occasione hanno preso parte 188 musicisti provenienti da orchestre membri dell’EBU e il film mostra i musicisti dall’Irlanda all’Ucraina, uniti nella musica.

Il film Te Deum fa parte di una più ampia campagna EBU, “Keep Good Good”. Durante la crisi COVID-19 sono già stati prodotti tre film all’interno della campagna: Essential News, Educational Services e World Press Freedom Day: @keepmediagood.com.

Nello spirito dell’emergenza pandemica, in questa occasione le orchestre emittenti hanno realizzato registrazioni in remoto.
L’EBU ha promosso il film sui suoi account social e i membri lo hanno anche promosso attraverso le loro piattaforme TV e social offrendo ampia visibilità ai media in tutta Europa.

Pascale Labrie è il capo della musica dell’EBU: “La velocità con cui le orchestre hanno risposto è stata incredibile. Grazie al loro tempo e alla qualità delle loro registrazioni, siamo stati in grado di rendere questa registrazione impressionante e renderla disponibile a un pubblico più ampio. I nostri sinceri ringraziamenti ai nostri colleghi nella musica per la loro solidarietà in questi tempi senza precedenti.

Il direttore generale dell’EBU di Noel Curran ha dichiarato:
La musica e i musicisti hanno continuato a svolgere un ruolo importante nella vita delle persone durante la pandemia, con persone che si rivolgono regolarmente alle esibizioni online come fonte di conforto e speranza. Questa registrazione unica ha ottenuto un supporto incredibile per tutta la nostra affiliazione e desidero ringraziare tutti coloro che sono stati coinvolti. Nel riunire le orchestre di emittenti europee in questo 70 ° anno di EBU, non vediamo l’ora di vedere tempi più brillanti.

Le orchestre
partecipanti sono:

BBC Concert Orchestra (UK); 
BBC National Orchestra of Wales (Galles); 
BBC Philharmonic (Regno Unito); 
BBC Scottish Symphony Orchestra (Scozia); 
Orchestra Sinfonica di Belteleradiocompany (Bielorussia); 
HR: Frankfurt Radio Symphony (Germania); 
HRT: Orchestra Sinfonica della Radiotelevision croata (Croazia); 
MTVA: Hungarian Radio Symphony Orchestra (Ungheria); 
NDR: Radiophilharmonie Hannover (Germania); 
NPO: Netherlands Radio Philharmonic Orchestra (Paesi Bassi); 
NRK: Norwegian Radio Orchestra (Norvegia); 
ORF: Vienna Radio Symphony Orchestra (Austria); 
Polskie Radio: Polish Radio Orchestra a Varsavia (Polonia); 

Radio France: L’Orchestre National de France (Francia); 
Radio France: Orchestre Philharmonique de Radio France (Francia); 
Radio Romania Orchestra (Romania); 
Rai: Orchestra Sinfonica Nazionale (Italia); 
RTÉ Concert Orchestra (Irlanda); 
RTÉ National Symphony Orchestra (Irlanda); 
RTSH: Orchestra Sinfonica di RTSH – (Albania); 
RTVE Symphony Orchestra (Spagna); 
RTVS: Slovak Radio Symphony Orchestra (Slovacchia); 
SR: Swedish Radio Symphony Orchestra (Svezia); 
UA: PBC: Ukrainian Radio Symphony Orchestra (Ucraina); 
WDR Symphony Orchestra Colonia (Germania).