Comunicati stampa Italia Variety

ASIAN FAKE – lancia il vinile in edizione limitata di HANAMI in collaborazione con COLVIN, la startup dei fiori a domicilio

HANAMI – Finalmente Fiori

Asian Fake pubblica l’edizione in vinile, limitata e numerata a 100 copie. Il lancio è in collaborazione con COLVIN, la startup dei fiori a domicilio.

HANAMI è il nuovo progetto discografico di ASIAN FAKE che mette al centro il pubblico: un album vero e proprio composto da 13 artisti emergenti e altrettante tracce inedite

https://asianfake.com/store/asian-fake-hanami-vinyl

Asian Fake lancia l’edizione vinile di HANAMI, limitata e numerata a 100 copie. Il lancio è in collaborazione con COLVIN (https://www.thecolvinco.com/it), la startup spagnola dei fiori a domicilio sbarcata in Italia due anni fa che ha rivoluzionato il mercato internazionale dei fiori.
All’interno del pacco con cui verrà consegnato il vinile, gli acquirenti troveranno un flyer contenente le indicazioni per ottenere un buono sconto del -20% a chiunque acquisterà dal loro catalogo un bouquet “Tokyo” utilizzando il codice sconto “HANAMI”.

Con l’acquisto del vinile, inoltre, sarà possibile ricevere un file per il free-download delle strumentali di tutti i brani presenti nella raccolta, ulteriore testimonianza dell’impegno di Asian Fake nel coltivare ed aiutare i giovani talenti italiani.

La versione in vinile di HANAMI è stata annunciata tramite una speciale diretta sul canale Twitch dell’etichetta, un “Hanami Concert” nel corso del quale 11 artisti presenti nell’album si sono esibiti con una live session inedita.

HANAMI è un album nato da una “call to action” della label milanese durante la quarantena: Asian Fake ha chiesto al pubblico di inviare un brano inedito (a prescindere dal genere) a una mail dedicata. In poco meno di una settimana sono state raccolte quasi 400 tracce, valutate integralmente da una giuria d’eccezione composta da Filippo Palazzo, CEO & co-founder di Asian Fake, i producer multi platino e A&R Frenetik&Orang3 e Victor Kwality, anch’esso artista e A&R della label.

Il disco ha riunito “gemme nascoste” da tutta Italia aiutandole a fiorire, premiando la passione e l’originalità e creando un progetto inedito che ha come unico scopo quello di mettere la musica al centro, usando come criterio di selezione la qualità del lavoro senza profili social annessi o scorciatoie.

“Hanami Concert”, l’evento su Twitch dove 11 artisti di HANAMI si sono esibiti in live session inedite:

Che cosa significa HANAMI? La parola è Giapponese, indica la pratica di osservare la fioritura degli alberi. Una tradizione orientale, nata in Cina e diffusa poi in Giappone, che nel tempo è diventata metafora di bellezza e rinnovamento.
Asian Fake sposa questo concetto contestualizzandolo nel periodo attuale. La rinascita che l’etichetta vuole proporre è artistica, musicale, ma soprattutto collettiva. Un progetto non di genere ma di suono, che intende dare visibilità ai talenti emergenti e al lavoro incessante, almeno sul piano artistico, che non si è mai interrotto nonostante il blocco forzato, l’inverno apparente.

Le modalità di realizzazione del progetto hanno aperto a nuovi scenari di ricerca e talent-scouting all’interno del panorama discografico italiano. Due tra gli artisti selezionati (Memento e Deriansky) per il progetto sono a tutti gli effetti entrati a fare parte del roster di Asian Fake.

TRACKLIST HANAMI

A-SIDE

  1. Guido Cagiva – Stonato – prod. by Strage
  2. Deriansky – Team Crociati
  3. Rachele – Paranoia
  4. Nellow Spazio – MANIE – prod. by Bluebarry
  5. DalaiXV & Lovesosa – Kalispera – prod. by the Dentist
  6. ndrskillz – Il suono del silenzio
    1. – TUTTOLOGY

B-SIDE

  1. Khloe – Bonnie & Clyde – prod. by Scarico & Ayellow
  2. Memento – Non ti conosco
  3. Dipdoze – SPINE
  4. ceneri – Mancanze
  5. t vernìce – due euro
  6. ALDA – Doppie Punte
  7. Say Twine – Moon Bay (Vinyl edition bonus track)