Italia notizie del giorno su musica est Testi Canzoni Variety

CONSE – è online il video di PARACADUTE una rappresentazione in immagini nel tentativo di non pensare alla fine di una storia d’amore importante

CONSE

è online il video di

PARACADUTE

Paracadute” è il nuovo singolo di Conse disponibile dal 17 luglio su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming per Labella Dischi. È disponibile dal  27 luglio il video su YouTube.

Un fiume di immagini semplici e figure vuote che si alternano a ricreare quella sensazione di “vuoto mentale” tanto ricercata alle feste nel tentativo di non pensare alla fine di una storia d’amore importante. I pensieri e i ricordi si presentano infatti sporadici e frammentari perdendosi in un mare di flash e geometrie annebbianti che rendono la storia vaga, solo per qualche istante, anche a chi l’ha vissuta. Questo è il video di “Paracadute” di Conse e questo è anche quello che sta nella testa quando cerchiamo di distrarci.

“Abbiamo scelto di rappresentare Paracadute con le animazioni realizzate da Marta Mugnaini, per poter dare una forma a dei concetti che sarebbe stato difficile catturare con una semplice videocamera. A volte tramite il disegno è possibile trasmettere più direttamente ciò che si prova e che si vuole far provare”

Paracadute” è stata scritta e composta da Conse, prodotta da Aleksandr Wann, registrata da Matteo Guasti, mixata da Alessandro Moscatelli al Labella Studio di Montelupo Fiorentino e masterizzata da Giovanni Versari presso La Maestà. Le animazioni sono a cura di Marta Mugnaini.

link piattaforme stream https://conse.lnk.to/Paracadute

Conse è un duo indie-pop nato a Todi in provincia di Perugia dall’idea di due ragazzi di 20 e 21 anni (Giacomo Clementi Chiavari e Jacopo Dominici). I due, al termine di un precedente trascorso durato 5 anni in una band blues rock fondata insieme ad altri 3 amici, decidono nel 2018 di ideare il progetto Conse. A Marzo 2019 con il solo aiuto di un portatile, un microfono e una scheda audio iniziano a comporre i loro primi brani con la voce di Giacomo e la musica di Jacopo. Decidono di prendere il nome dal celebre monumento della Consolazione simbolo della loro città. Il loro primo singolo “Bene così” esce il 15 marzo 2019 su Spotify e Youtube e riscuote subito il successo sperato a livello locale che dà la forza ai ragazzi di mettersi in gioco e continuare ad impegnarsi nel progetto e a produrre autonomamente altri quattro singoli ed un Ep, uscito il 26 agosto dello stesso anno. In un anno raggiungono 70mila streams su Spotify con i pochi mezzi a disposizione. Il 30 novembre 2019 dall’incontro con Labella Dischi nasce la loro prima collaborazione professionale con l’etichetta di Empoli. Il 17 aprile il duo ha pubblicato il brano “Nanana”, che ha posto basi solide per la presentazione del progetto.

IG @conse_musica

Testo canzone Paracadute di Conse

Costellazioni di me si dissolvono
Le tue rughe quando ridi sono le mie strade
Sono solo ma è uno spettacolo
Le bugie ricordo ancora come raccontarle
Son rimaste le tue cose sul tavolo
Le ho lasciate lì per ricordarmelo
Magari passo uno di questi a portartele
Costellazioni di me che s’infrangono

Sei un emisfero da scoprire a mani nude
L’ho sorvolato ma ho bisogno di un paracadute
Sei un emisfero da scoprire a mani nude
L’ho sorvolato ma ho bisogno di un paracadute

Siamo persi
dentro la città
Fiumi densi
le perplessità
Se mi pensi
Dai lascia stare
Ho voglia di ricominciare
Adesso
Che non ha più senso
Mento
Dico che ti aspetto
O resto
Sono un po’ complesso
Adesso dai non mi stressare
Rilassato come il ritmo che mi passa dentro
Cambiare è l’inizio del mio mutamento
Non chiamare ho messo muto e ho spento
La chiave del mio cuore l’ho ingoiata a cento

Sei un emisfero da scoprire a mani nude
L’ho sorvolato ma ho bisogno di un paracadute
Sei un emisfero da scoprire a mani nude
L’ho sorvolato ma ho bisogno di un paracadute