Italia notizie del giorno su musica est Variety

SATIVA ROSE – su spotify il nuovo singolo NON DIRE UNA PAROLA, è un tête-à-tête che racchiude in sè la volontà inconscia di chiudere un capitolo rimasto in sospeso

SATIVA ROSE

su spotify il nuovo singolo

NON DIRE UNA PAROLA

“Non dire una parola” è il nuovo singolo di Sativa Rose disponibile dal 24 luglio su Spotify e tutte le principali piattaforme streaming per Grifo Dischi.

Non dire una parola” è un brano pop raffinato che conferma le grandi doti di scrittura del cantautore romano. Attraverso l’utilizzo di un sound e un’estetica in bilico tra synth-pop e cantautorato moderno, Sativa Rose racconta di un incontro con una persona che non fa più parte della sua vita e, con tono un po’ ironico e un po’ provocatorio, inizia a indagare sullo stato attuale delle cose, arrivando chiaramente ad un paragone col passato.

“Non dire una parola è un tête-à-tête che racchiude in sè la volontà inconscia di chiudere un capitolo rimasto in sospeso, in attesa di un climax da film in bianco e nero. L’appuntamento tra due complici che ne hanno passate tante, che si cercano e si capiscono, ma che la vita vuole distanti e che l’indecisione non riesce ad unire.” Sativa Rose

link piattaforme stream https://sativarose.lnk.to/NonDireUnaParola

Il brano è stato scritto e composto da Alessio Mazzeo, prodotto da Marta Venturini presso Studio Nero a Roma, mixato da Christian Valente e masterizzato da Andrea De Bernardi presso l’Eleven Mastering Studio a Milano. L’artwork è a cura di Enea Fiorucci.

Il progetto Sativa Rose viene fondato a Roma da Alessio Mazzeo sul finire del 2012. Nel 2013 fanno la loro partecipazione ad Area Sanremo, presentando l’inedito “Linguaggio Superficiale”, che si fermerà alle semifinali del concorso. In seguito a un periodo di stop di quasi cinque anni – dovuto a un Bachelor Degree in Popular Music alla Chichester University prima e a un Master of Music alla LUISS poi – il progetto rinasce sul finire del 2017, con una consapevolezza ed una maturità maggiore. Dopo una lunga serie di live escono due singoli, “Sciarada” e “P-XYZ”, entrambi registrati presso il Mono Studio di Milano, che vedono
Massimiliano Santori alle batterie e la preziosa collaborazione di Enea Bardi alla produzione e di Federico Dragogna. I due lavori hanno una buona accoglienza di pubblico, e portano il progetto ad affrontare il suo primo tour, che si protrae fino alla fine del 2018. A partire da gennaio dell’anno seguente, Alessio Mazzeo, come Sativa Rose, è spesso ospite di serate musicali, all’interno delle quali propone materiale inedito, in uscita quest’anno. Gli ultimi singoli “Milano Nord“, “Il Gioco” e “Ti Annoi” rappresentano un nuovo capitolo di maturità artistica per Sativa Rose e, insieme a “Non dire una parola” anticipano l’uscita dell’album “Rumore Bianco“.

IG @__sativarose__