Italia notizie del giorno su musica est Testi Canzoni Variety

LA MUNICIPÀL – esce oggi il video di L’ORSA MAGGIORE, lato A del nuovo doppio singolo del progetto “Per resistere alle mode”

LA MUNICIPÀL

ESCE OGGI LUNEDÌ 3 AGOSTO
IL VIDEOCLIP DI

L’ORSA MAGGIORE

LATO A DEL NUOVO DOPPIO SINGOLO DEL PROGETTO

Per resistere alle mode

Esce oggi, lunedì 3 agosto, il videoclip di “L’ORSA MAGGIORE”. Si tratta del lato A del nuovo doppio singolo del progetto “Per resistere alle mode” de LA MUNICIPÀL, caratterizzato dall’uscita di 5 doppi singoli (rilasciati in digitale e in formato vinile 45 giri a tiratura limitata) prodotti da luovo e Artist First, che saranno poi raccolti in una speciale pubblicazione.

videoclip L’Orsa Maggiore su YouTube

Il video, nuovamente affidato alla regia di Giacomo Spaconi, vede ancora una volta protagonista Fabrizio Colica del duo Le Coliche, proseguendo la narrazione iniziata con i precedenti capitoli, “Quando crollerà il governo” e “Che cosa me ne faccio di noi”, primi videoclip estratti da “Per resistere alle mode”. (scopri di più)

Un sogno fluttuante tra costellazioni e ricordi di una storia passata, il tutto reso ancora più confuso da una festa tra amici, una festa di quelle distruttive, che ti rimettono in gola tutte le cose lasciate in sospeso, tutti gli amori svaniti per caso.”

CREDITS VIDEOCLIP “L’ORSA MAGGIORE
Regia: Giacomo Spaconi
Da un’idea di: La Municipàl e Giacomo Spaconi
Con:
Fabrizio Colica
Francesca Astolfi
Tiberio Francesco De Angelis
e Terry
Aiuto Regia: Claudia Nanni
Fotografia/Montaggio/VFX: Giacomo Spaconi

IG @la_municipal

Testo canzone L’Orsa Maggiore di LA MUNICIPÀL

Eccomi che a pezzi dopo un altro addio
Mi addormento con in sottofondo Paolo Fox
Alzo gli occhi al cielo e tu sei lì come una stella polare
Il nibbio sta cantando lo ascoltiamo un po’
L’aurora sta arrivando e presto arrossirò
L’estate sta finendo ed io mi sento sempre un bambino

Ma ho deciso che stanotte non ti penserò
Che partirò col Grande Carro verso nord
Per lasciarti andare
Ma per non dimenticare
Ho deciso che stanotte non ti penserò
Che parlerò del più e del meno con il diavolo
In mezzo a tutto quel rumore
Nascosto tra le nostre spine

Sarà che ieri sera abbiam bevuto troppo
Che abbiamo fatto festa con il vino spunto
Quei porci dei miei amici hanno fatto un gran bel grosso casino
E provo come sempre a contare i cocci
A rimettermi in piedi, a ricucire i pezzi
La botta sta finendo ed io mi sento sempre un cretino

Ma ho deciso che stanotte non ti penserò
Che partirò col Grande Carro verso nord
Per lasciarti andare
Ma per non dimenticare
Ho deciso che stanotte non ti penserò
Che parlerò del più e del meno con il diavolo
In mezzo a tutto quel rumore
Nascosto tra le nostre spine

E mi perderò
In mezzo a tutto quel rumore
Che ci fa stare bene

E mi perderò
In mezzo a tutto quel rumore
Che ci fa stare bene

Ma allora resta un po’ ancora qui con me
Prima che arrivi l’alba a ricordarmi che
Siamo solo un’ossessione, una storia andata male
Ma allora resta un po’ ancora qui con me
Non svegliarmi, non svegliarmi prima del caffè
E restiamo ad ascoltare
Il suono dell’Orsa Maggiore