Concerti Italia notizie del giorno su musica est Variety

MATTEO FAUSTINI – da oggi in radio IL CUORE INCASSA FORTE, il cantautore sarà live in concerto a Milano e a Brescia

Dopo la partecipazione al 70° Festival di Sanremo
e il successo degli instore con l’album di debutto “Figli delle Favole”

MATTEO FAUSTINI

DAL 4 SETTEMBRE TORNA IN RADIO CON

IL CUORE INCASSA FORTE

il nuovo singolo estratto dall’album d’esordio

IL CANTAUTORE SARÀ LIVE PER LA PRIMA VOLTA
GIOVEDÌ 24 SETTEMBRE al MEMO RESTAURANT di MILANO
SABATO 26 SETTEMBRE al DER MAST di BRESCIA

Da venerdì 4 settembre sarà in radio “Il cuore incassa forte”, il nuovo singolo del cantautore MATTEO FAUSTINI, estratto dall’album di esordio “Figli delle Favole” (Dischi dei Sognatori, distribuito da Warner Music Italia).

Inoltre, il cantautore sarà per la prima volta dal vivo

giovedì 24 settembre al Memo Restaurant Music Club di Milano (Via Monte Ortigara, 30 – biglietti disponibili su http://bit.ly/Faustini_liveMilano)

sabato 26 settembre al Der Mast di Brescia (Via Giosuè Carducci, 17/E – biglietti disponibili su http://bit.ly/Faustini_liveBrescia).

Il nuovo singolo “Il cuore incassa forte” è un brano che racconta l’importanza di saper reagire di fronte ad un problema, quale può essere la fine di una storia d’amore, e di fare tesoro di quella spiacevole esperienza per crescere e diventare più forti.

Il titolo del brano, nato dall’abile penna del cantautore, presenta un duplice significato: se da una parte il cuore deve imparare a ricevere forti colpi dalla vita “incassando forte”, dall’altra deve essere protetto, come se fosse custodito “in cassaforte”.

«Essere consci di essere deboli è il primo passo per diventare forti. Scrivere canzoni d’amore è uno dei pochi modi che conosco per stare meglio, a volte però è davvero frustrante scrivere una canzone d’amore quando lo si odia –racconta Matteo Faustini – Questo brano ama tremendamente, anche se soffre a causa dell’amore. A fare del bene poi si dorme meglio, perché il bene torna sempre indietro. Non puoi aiutare gli altri se prima non aiuti te stesso, il cuore incassa forte parla di questo».

“Figli delle Favole” è un concept album incentrato sul mondo delle favole e sugli insegnamenti che possiamo trarre da esse. Prodotto da Enrico “Kikko” Palmosi e Mario Natale, il disco affronta, con l’utilizzo di metafore e giochi di parole, temi importanti come il bullismo, razzismo, omofobia e celebra l’amore nelle sue molteplici forme.

L’album contiene inoltre il brano “Nel Bene e Nel Male” (scritto dallo stesso Matteo insieme a Marco Rettani), in gara al 70° Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte” e vincitore del “Premio Lunezia per Sanremo” per il suo valore musicale e letterario.

Questa la tracklist di “Figli delle Favole”: “La Bocca Del Cuore”, “Nel Bene E Nel Male”, “Si, Lei È”, “Vorrei (La Rabbia Soffice)”, “Il Cuore Incassa Forte”, “Figli Delle Favole”, “Un Po’ Bella Un Po’ Bestia”, “Come Lo Stregatto”, “Il Gobbo”, “Lieto Fine?”, “Nel Bene E Nel Male (Unplugged Version)”.

Vorrei essere più istintivo, meno razionale, vorrei provare a tuffarmi senza calcolare la profondità dell’acqua, vorrei fare un viaggio senza organizzare i treni, vorrei che il mio cuore non avesse memoria così da poter ricominciare, ancora una volta, senza paura di usarlo.
I veri supereroi si trovano sotto il collo…il cuore ha i muscoli e possono essere allenati, anche se hai paura di soffrire vanno allenati, per riuscire a vincere devi imparare a perdere, un cuore che sa perdere non si batte più contro il cervello ma batte insieme a lui.
Forse il segreto sta nel ragionare col cuore. Sinceramente sto ancora cercando di capirlo…Quello che ho imparato è che l’amore è un muscolo volontario ❤️

Visualizza questo post su Instagram

Vorrei essere più istintivo, meno razionale, vorrei provare a tuffarmi senza calcolare la profondità dell’acqua, vorrei fare un viaggio senza organizzare i treni, vorrei che il mio cuore non avesse memoria così da poter ricominciare, ancora una volta, senza paura di usarlo. I veri supereroi si trovano sotto il collo…il cuore ha i muscoli e possono essere allenati, anche se hai paura di soffrire vanno allenati, per riuscire a vincere devi imparare a perdere, un cuore che sa perdere non si batte più contro il cervello ma batte insieme a lui. Forse il segreto sta nel ragionare col cuore. Sinceramente sto ancora cercando di capirlo… Quello che ho imparato è che l’amore è un muscolo volontario ❤️ Grazie a @bearomani per averlo usato mentre disegnava 🌹 Ah, quasi dimenticavo, è uscito il videoclip 🌻

Un post condiviso da Matteo Faustini (@matteodaslegare) in data: