Italia notizie del giorno su musica est Variety

TONNO – è online il video RAGAZZA BONSAI Il brano è estratto dall’album d’esordio “Quando ero satanista”

TONNO

RAGAZZA BONSAI

Ragazza Bonsai” è il nuovo video dei Tonno disponibile da oggi 7 ottobre su YouTube. Il brano è estratto dall’album d’esordio “Quando ero satanista“, disponibile dallo scorso 28 agosto su Spotifye su tutte le principali piattaforme streaming per Woodworm Label, distribuito da Universal Publishing.

Il video di “Ragazza Bonsai” è un viaggio onirico e metaforico nei ricordi di una ragazza e del suo frastagliato percorso di crescita, un collage di immagini suggestive che cercano di evocare sensazioni piuttosto che raccontare una trama precisa. Giocattoli che diventano sculture mastodontiche, mondi sommersi e rovine di tempi andati affiorano per svanire inghiottiti dall’inconscio. Il videoclip sembra cucito sulla scrittura per immagini della canzone, ne rafforza l’impatto emotivo arricchendo l’immaginario ormai rodato di Tonno di un inedito stile grafico CGI.

Ehi ragazza bonsai \ stasera che fai \ ti innafiano tutti \ e tu non cresci mai

“Era tanto che volevamo lavorare su un immaginario 3D, questo video è nato come un esperimento, esattamente come la canzone e in questo senso calza alla perfezione. Ci piace sempre esplorare linguaggi diversi usandoli in maniera impropria, in questo caso il render 3D che usiamo per lavoro ( architettura ) per realizzare un videoclip musicale. E’ anche un ricordo e un tributo alle sequenze dei videogames che hanno segnato la nostra infanzia oltre che un viaggione psichedelico come la canzone. Sembra quasi che sia nato prima il video della canzone.”

Tonno sono la tribute band degli Zaino. Nel 2018 i Tonno pubblicano il primo EP omonimo, riscuotendo un forte interesse da parte della stampa specializzata che ne risalta l’unicità e l’immaginario dalla fortissima connotazione personale. Attraverso esibizioni in giro per l’Italia in festival e venue di grande spessore come il Mi Ami FestivalReset Festival di Torino e Largo Venue w/ Pop X, i Tonno sono stati in grado di crearsi una nutrita fanbase entusiasta e realmente legata al progetto. Il clamore suscitato dal successo dell’Ep scatena l’interesse dell’etichetta Woodworm Label, che lo scorso 28 agosto, ha pubblicato l’album d’esordio dei Tonno intitolato “Quando ero satanista“.

Quando ero satanista” è stato prodotto da Andrea Marmorini, registrato e mixato presso il Rooftop Studio di Arezzo da Marco Romanelli mentre Daniele Sinigallia ha curato il master. Da un’idea di Tonno, la regia del video è a cura di Farnezia Polichetti.

IG @tonno_______