Festival di Sanremo Italia Variety

GRETA ZUCCOLI – arriva tra i 10 finalisti di AmaSanremo con il brano OGNI COSA DI TE disponibile su spotify

GRETA ZUCCOLI

con il brano

OGNI COSA DI TE

In finale ad Amasanremo

Greta Zuccoli arriva tra i 10 finalisti di  AmaSanremo con OGNI COSA DI TE, brano di cui è autrice e compositrice. Un brano che per Greta è una sperimentazione e una sfida, è infatti il suo primo brano scritto in italiano, ma che al suo interno mantiene le influenze trip hop derivanti da un percorso incentrato su un cantato in inglese e sullo studio della musica internazionale. Questo bisogno di avvicinarsi alla canzone italiana arriva grazie all’incontro con Diodato, con cui ha condiviso i palchi durante il tour estivo del cantautore (“Concerti di un’ altra estate”) come voce della band. Ogni cosa sa di te è infatti prodotto da Diodato e da Tommaso Colliva, gli archi sono di Rodrigo D’Erasmo.

La collaborazione artistica con Diodato non è la sola a fare di Greta un’artista fuori dagli schemi. Nonostante la sua giovane età la voce di Greta ha accompagnato anche quella di Damien Rice.

Scoperta quasi per caso dal cantautore irlandese durante un aftershow di un concerto e invitata dallo stesso a prendere la chitarra e a improvvisare, Greta sarà poi con lui  all’Olympia di Parigi e prenderà  parte al suo tour in barca a vela il “Wood Water Wind Tour”.

Il percorso musicale di Greta è iniziato però con i Greta & The Wheels, band partenopea di cui è la fondatrice dove ha iniziato a sperimentare e a scrivere brani in inglese con influenze brit-folk. 

Ogni cosa sa di te è per queste ragioni un racconto di rivoluzione:

La rivoluzione è infatti tutta in quella tensione, alla maniera degli alberi, che “infiniti” si allungano in direzione della luce, specchio dell’altro. La scoperta di se stessi come conquista, ed il senso di sorpresa nel provare a superarsi, a tendere oltre i propri conflitti, forse, soprattutto grazie ad essi.”

Biografia Greta Zuccoli. Al confine tra il trip hop e il cantautorato italiano, la voce di Greta Zuccoli è da subito riconoscibile e arriva a toccare le corde più profonde dell’anima. Cantautrice napoletana, Greta ha avuto un percorso insolito e ricco di collaborazioni importanti che l’hanno portata in breve tempo a percorrere la strada da solitsta. Nasce con  i Greta & The Wheels, band partenopea di cui è la fondatrice. 

Nella sua musica risuonano echi brit – folk che si fondono con la melodia italiana. Scoperta da Damien Rice, quasi per caso, durante un concerto del cantautore irlandese, Greta ha duettato con lui all’ Olympia di Parigi e per tutta la durata del tour estivo in barca a vela, “Wood Water Wind Tour”.

Greta partecipa al film “Il ladro Di Giorni” di Guido Lombardi con Riccardo Scamarcio, cantando dal vivo la canzone “Un’altra vita o ieri” in una scena in cui figura assieme ai protagonisti. La sua voce ritorna nel brano “Stolen Days” che accompagna i titoli di coda del film. Collabora,inoltre, in qualità di cantante al progetto di Amnesty International Eleanor’s Dream, che la vede ospite di vari eventi in tutta Europa. Nell’estate del 2020 partecipa al tour estivo del cantautore Diodato “Concerti di un’altra estate”, come membro della sua band. Greta è tra i 10 finalisti di “Amasanremo” con il suo brano “Ogni cosa sa di te”, il talent delle giovani proposte per Sanremo 2021. foto credit Riccardo Piccirillo

IG @gretazuccoli