Italia notizie del giorno su musica est Variety

AMBRA SANTARELLI – omaggia Amy Winehouse con due cover You Know I’m no good versione orchestrale e Back to Black

AMBRA SANTARELLI

omaggia

Amy Winehouse

con due cover
You Know I’m no good – versione orchestrale e

Back to Black

Dopo l’uscita dei brani soul ‘’The search for love’’ e ‘’Born to cry’’ frutto della
collaborazione con il grande maestro Gary Ellis Rosenberg, Ambra Santarelli torna in tutti i negozi digitali con due cover ”Back to Black” e ”You Know I’m no good” di Amy Winehouse.

La cantante Ambra Santarelli grazie ad una voce particolare ad un un range vocale insolito omaggia la leggendaria Amy Winehouse con una versione studio di ‘’Back to Black’’ registrata presso il Music Tribe di Barberino Val d’Elsa (Fi) la cui uscita è prevista per il 24 novembre. Mix e mastering sono stati curati da Giulio Iozzi. Si tratta di una personale interpretazione che lascia spazio all’ improvvisazione vocale, mantenendo tuttavia fede all’ arrangiamento originale.

È inoltre prevista per il mese di dicembre un’ulteriore novità, la pubblicazione
di un secondo omaggio ad Amy Winehouse ‘’You Know I’m no good’’. È una versione orchestrale, realizzata grazie ai professionisti del centro Mousiké di Martina Franca (Taranto) registrata durante una esibizione live presso il Teatro Verdi.

È POSSIBILE ASCOLTARE IN ANTEPRIMA LE DUE COVER
BACK TO BLACK E YOU KNOW I’M NO GOOD
INTERPRETATE DA AMBRA SANTARELLI

‘’Ho scelto di interpretare due brani che sono stati significativi per il mio percorso artistico, Amy Winehouse è stata e rimane tutt’oggi un’icona di stile, un ponte tra il jazz anni ’20, il soul degli anni ’70 l’R&B degli anni ’90 e il pop contemporaneo. E’ stata un’artista all’avanguardia riuscendo a mixare nelle sue canzoni stili ed epoche differenti risultando una grande innovatrice e una fonte di ispirazione per tutte le generazioni. Inoltre in un momento così doloroso per lo spettacolo in generale e in particolare per la musica dal vivo ci tengo molto a presentare una versione live orchestrale registrata di fronte ad un vasto pubblico, sperando che possa essere apprezzata e che possa ricordare a tutti la gioia della condivisione e l’importanza del mestiere artistico, il cui valore non è spesso riconosciuto dalla collettività.Ambra Santarelli

FB @ambrasantarelli1988 IG @ambrasantarelli