Italia notizie del giorno su musica est Programmi TV Variety

STRANGER TAPE IN TOWN – nella prossima puntata Ema Stokholma incontra GEOLIER e LELE BLADE

STRANGER TAPE IN TOWN

Ema Stokholma

volto e voce di programmi di Rai4,
conduce “Stranger Tape in Town”,
un viaggio musicale in cinque puntate,
sul canale 21 del digitale terrestre.

La musica è in continua evoluzione e quella italiana non fa eccezione. Ogni anno il nostro panorama musicale presenta nuovi autori e nuovi interpreti, sempre più seguiti dai giovani soprattutto grazie ai social network. In questi ultimi anni, tra i generi più seguiti c’è il Trap, una melodia strettamente connessa alla strada e soprattutto al quartiere in cui i suoi esponenti sono nati e cresciuti. Nuovi e conclamati sono i talenti del Rap e del Trap italiano che la DJ e conduttrice televisiva, esperta di musica e “insider” del mondo musicale, incontrerà in ogni puntata per un’intervista confidenziale. Ema porta lo spettatore nella vita e nel percorso artistico di ognuno degli “ospiti” che incontra, raccontandoli come persone e come professionisti. Insieme a loro offre un racconto inedito delle periferie, che diventano centro di innovazione e creatività, e dei luoghi che sono stati importanti nella loro vita privata e continua fonte di ispirazione nella loro evoluzione artistica. 

Ema nella puntata in onda lunedì 9 novembre alle 22.45 sarà a Napoli, una città che solo a nominarla richiama la musica, e che oggi è una delle piazze più vivaci della scena musicale italiana contemporanea, con artisti molto seguiti sui social.

Geolier, nato e cresciuto tra le strade di Scampia, è la punta di diamante di questa tendenza. Dal suo quartiere e dalla sua gente trova ispirazione per la sua musica che lo ha portato con i suoi brani ad avere oltre un milione di visualizzazioni su Youtube e a collaborare con Rocco Hunt, Guè Pequeno, Emis Killa, Sfera Ebbasta e Anna Tatangelo. Il suo primo album, del 2019, è stato certificato disco d’oro.

Lele Blade nasce a Fuorigrotta, ma si traferisce subito a Casoria, hinterland napoletano, si forma sulla strada, tra battle con i suoi coetanei e graffiti sui muri. Oggi è uno degli artisti più affermati della scena trap nazionale. Insieme a Lele, Ema incontrerà anche Vale Lambo, altro artista cult della scena napoletana, amico da sempre e co-fondatore assieme a Lele de Le Scimmie, un progetto artistico che ha permesso loro di raggiungere il dorato mondo delle Major discografiche.