Concerti notizie del giorno su musica est UK Variety

THE STRUTS WITH ALBERT HAMMOND JR – in arrivo nelle radio italiane IN ANOTHER HIT OF SHOWMANSHIP tratto dal nuovo album

THE STRUTS

WITH

ALBERT HAMMOND JR
degli STROKES

in radio e in digitale il singolo

ANOTHER HIT OF SHOWMANSHIP

Annunciata la loro partecipazione ai prossimi I-Days 2021
a Milano insieme agli Aerosmith e Rival Sons.

In radio da venerdì 20 novembre “ANOTHER HIT OF SHOWMANSHIP“, il singolo della rock band d’oltremanica THE STRUTS in collaborazione con ALBERT HAMMOND JR degli STROKES che, con la sua magistrale interpretazione alla chitarra, impreziosisce la toccante performance vocale del frontman Luke Spiller.

Il brano è “scaturito da un riff tendente al britpop” creato dal chitarrista degli STRUTS Adam Slack. In seguito, il frontman Luke Spiller ha contattato HAMMOND, che in precedenza aveva invitato la band ad aprire i suoi concerti da solista nel 2018:

Mi ricordo di essere stato in un club chiamato Ramshackle anni fa, alla O2 Academy di Bristol ha raccontato Spiller in quel locale suonavano band come Libertines, Razorlight, Scissor Sisters e, ovviamente, gli Strokes. Ho contattato Albert di punto in bianco e gli ho detto: ‘Abbiamo questa canzone e sarei felice di vedere cosa potresti tirarne fuori’. Non appena l’ha avuta tra le mani, l’ha portata ad un livello superiore, questo spiega perché lui è cosi geniale in ciò che fa”.

ANOTHER HIT OF SHOWMANSHIP” è tratto dal recente nuovo album in studio degli STRUTS intitolato “STRANGE DAYS”, scritto e registrato con urgenza durante la pandemia. Prodotto da Jon Levine, insieme al quale la band aveva già lavorato per il precedente album “Young & Dangerous”, e mixato da Claudius Mittendorfer (Panic! At the Disco, Arctic Monkeys, Johnny Marr degli Smiths), il disco include prestigiose collaborazioni con artisti del calibro di Robbie Williams (“Strange Days”, singolo giunto nella Top 30 dell’airplay radiofonico in Italia), Tom Morello dei Rage Against The Machine (“Wild Child”), Joe Elliott & Phil Collen dei Def Leppard (“I Hate How Much I Want You”), più una cover dei Kiss (“Do You Love Me”).

link piattaforme stream https://smarturl.it/StrangeDaysAlbum

Nati a Derby in Inghilterra, THE STRUTS sono formati da Luke Spiller (voce), Adam Slack (chitarra), Jed Elliott (basso) e Gethin Davies (batteria). In pochi anni sono stati accolti dalle più grandi icone del rock mondiale. Oltre ad essere stati opening act di gruppi quali Rolling Stones, The Who e Guns N’ Roses, sono stati scelti dai Mötley Crüe come supporter dei loro ultimi concerti. Dave Grohl li ha definiti addirittura “la miglior band di apertura che i Foo Fighters abbiano mai avuto”.
THE STRUTS hanno inoltre intrapreso un tour non stop con tappe in importanti festival quali Lollapalooza, Governors Ball, Bottle Rock e Isle of Wright. Dopo essere stati diverse volte nel nostro Paese, registrando date tutte sold out, lo scorso anno si sono esibiti nella prestigiosa cornice del Firenze Rocks davanti ad oltre 40.000 persone.

IG @thestruts