Italia Musica Sinfonica Variety

TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA – l’omaggio a Beethoven in diretta streaming con il direttore d’orchestra Asher Fisch

TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA

Domenica 13 dicembre alle 17.30 sul canale YouTube
Sul podio Asher Fisch

Ci sono le celeberrime Quinta e Sesta Sinfonia di Ludwig van Beethoven al centro del programma del secondo concerto del palinsesto #apertinonostantetutto, con l’Orchestra del Comunale diretta da Asher Fisch, che sarà trasmesso in streaming gratuitamente sul canale YouTube del Teatro Comunale di Bologna domenica 13 dicembre alle 17.30 e diffuso attraverso la piattaforma digitale dell’ANFOLS in collaborazione con l’ANSA.

Prosegue, quindi, il ciclo che celebra il compositore tedesco nel 250esimo anniversario della nascita avviato la scorsa domenica con l’esecuzione della Seconda, della Terza e della Quarta Sinfonia.
Nota per il suo incipit, la cui cellula ritmica possente e incalzante è stata definita come «il destino che bussa alla porta», la Sinfonia n5 in do minore op. 67 fu scritta fra il 1804 e il 1808 ed eseguita per la prima volta il 22 dicembre 1808 nel viennese Theater An der Wien con Beethoven sul podio.

Nello stesso concerto, l’autore presentò anche la Sinfonia n. 6 in fa maggiore op. 68 detta “Pastorale”, terminata quell’anno, corredata da una frase nel programma di sala: «Più espressione del sentimento che pittura». Beethoven voleva infatti staccarsi dalla polemica dell’epoca legata alla musica cosiddetta “a programma” e al descrittivismo musicale.
Grande specialista del repertorio romantico tedesco, che ha affrontato nella sua carriera anche l’integrale delle sinfonie beethoveniane, Fisch è il Direttore principale della West Australian Symphony Orchestra di Perth e collabora con prestigiose compagini internazionali come la London Symphony Orchestra, la Chicago Symphony Orchestra e i Berliner Philharmoniker, e teatri come la Wiener Staatsoper e la Bayerische Staatsoper.

I concerti sono registrati a porte chiuse, senza pubblico in sala, con i musicisti disposti nella platea della Sala Bibiena svuotata dalle poltrone. Dopo questo appuntamento, il 20 dicembre il ciclo beethoveniano in streaming diretto da Asher Fisch si chiuderà con l’esecuzione della Settima e dell’Ottava Sinfonia. Il palinsesto #apertinonostantetutto del Comunale proseguirà invece fino al 10 gennaio.
In ottemperanza al DPCM del 3 dicembre 2020, il Teatro Comunale di Bologna informa che sono sospesi tutti gli eventi aperti al pubblico fino al 15 gennaio 2021.

LINK https://www.anfols.it/webtv

Pertanto, La bohème di Giacomo Puccini con la regia di Graham Vick e la direzione di Francesco Ivan Ciampa, prevista in Sala Bibiena dal 12 al 23 dicembre, il concerto sinfonico diretto da Ryan McAdams e con il violoncellista Kian Soltani, in programma il 21 dicembre all’Auditorium Manzoni, e il gala internazionale di danza Les Étoiles, previsto in Sala Bibiena dal 29 al 31 dicembre, saranno riprogrammati a data da destinarsi. Le informazioni relative ai titoli d’ingresso saranno comunicate non appena possibile.

Gli sportelli di biglietteria del Teatro Comunale di Bologna (Largo Respighi, 1) e dell’Auditorium Manzoni (Via de’ Monari, 1/2) resteranno chiusi al pubblico fino a nuova comunicazione. 
La biglietteria è comunque raggiungibile scrivendo a boxoffice@comunalebologna.it
e telefonicamente al numero 051.529019 nei seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 12.00 alle 18.00 e il sabato dalle 11.00 alle 15.00.  Ulteriori informazioni e aggiornamenti saranno disponibili sul sito @tcbo.it.