Italia Programmi TV Variety

HIP HOP EVOLUTION – su RAI5, SHADE racconta la nascita da movimento underground a un genere mainstream

Il documentario in quattro puntate racconta la nascita e l’evoluzione di un genere che al giorno d’oggi trascende qualunque colore, cultura e classe sociale.
È la nuova serie in prima visione

HIP HOP EVOLUTION

La voce narrante, nonché intervistatore dei numerosi ospiti dello show, è il talentuoso rapper e produttore

SHADE

Tra i protagonisti della serie figurano i pionieri del passato e i protagonisti del presente: DJ Kool Herc, Coke La Rock, Grandmaster Flash and The Furious Five, i Run DMC, Dr.Dre, Ice Cube e Snoop Dogg

Hip Hop Evolution non è solo la storia di un genere musicale ma di un vero e proprio fenomeno sociale che nasce alla fine degli anni ’70 nei “projects” – ovvero nei ghetti neri del Bronx – come un nuovo spazio culturale per manifestare e dare sostanza al sogno di riscatto sociale, libertà, progresso. La sua pervasività, longevità e popolarità sono un “Sign of The Times” – per citare Prince – da non sottovalutare. 

DJ Kool ft. Biz Markie & Doug E. Fresh – Let Me Clear My Throat

Il primo episodio racconta le origini del genere. La storia dell’Hip Hop vede la propria alba durante le prime feste in un appartamento del Bronx, del leggendario dj Kool Herc, che inizia a intrattenere il proprio quartiere in una maniera decisamente insolita per il tempo: in un’epoca in cui a spopolare è la dance music, alla fine degli anni ’70, il dj inizia a proporre dj set di musica R&B e funky. Spesso, accompagnato da “intrattenitori” che imbracciavano il microfono sulle basi suonate dal dj. Il tutto ininterrottamente, creando un flusso musicale continuo. È la nascita del “djing” come lo conosciamo oggi e degli MC: i rapper. Afrika Bambaataa, Grandmaster Flash e i primi rapper ritmici gettano le basi dell’hip-hop nel South Bronx.

La serie continua con alcuni degli artisti più influenti del genere, senza i quali la sua forma attuale non sarebbe esistita, come Public Enemy, Beastie Boys, NWA, Ice-T, Rakim, Big Daddy Kane e LL Cool J, come oltre a documentare Schooly D, di Filadelfia, come l’influenza del gangsta rap sulla costa occidentale, come raccontato dalle parole di Ice T. Documenta il punto di svolta in cui L’Hip Hop si era trasformato da un movimento underground all’interno della musica a un genere mainstream, che increspa la sua influenza nella cultura contemporanea.

Hip Hop Evolution andrà in onda dal 15 dicembre ogni martedì alle 23.00 circa su Rai5