Italia Testi Canzoni Variety

SGRO’ – è disponibile in radio e in digitale MALEDIZIONE

SGRÒ

ESCE IN RADIO E IN DIGITALE

MALEDIZIONE

IL NUOVO BRANO DEL “CANTAUTORE DOMESTICO”

Da venerdì 22 gennaio, è disponibile in radio, sulle piattaforme streaming e in digital download “MALEDIZIONE” (distribuito da Artist First), il nuovo singolo di SGRÒ.

«MALEDIZIONE è un’imprecazione – racconta SGRÒ – perché non ne puoi più delle zanzare che escono sempre dalla bocca degli altri, e che poi ti ritrovi in stanza e non ti lasciano mai dormire in pace».

In un’atmosfera quasi onirica ma al tempo stesso di rassegnazione
MALEDIZIONE sussurra all’orecchio un messaggio di grande frustrazione nei confronti delle relazioni e del mondo esterno.

«MALEDIZIONE è una parola-medicina che ti farà passare la tosse e ti permetterà di creare una sana distanza tra te e il mondo fuori».

link piattaforme stream https://sgro.lnk.to/MALEDIZIONE

Nostalgico, metaforico, autoironico SGRÒ per molti anni ha chiuso la sua voce in casa, non permettendole mai di uscire, neanche per incontrare un pubblico di amici. Col tempo, la sua voce è diventata un tutt’uno «con le stoviglie, con i bicchieri, con qualsiasi oggetto domestico».

IG @sgrosgrosgro

Testo canzone MALEDIZIONE di Sgrò

Da una settimana vado a letto col maglione
Tu in bocca hai le zanzare mi tieni sveglio tutta la notte
E ci provi sempre a venirmi sul cuore
Ma l’analista mi dice che non sei tu la soluzione

Sì maledizione è un errore unire le nostre paure
Senza sapere qual è la direzione
Cosa ci frena cosa ci muove

Da una settimana ho la stessa tosse
Tu non mi passi mai neanche con acqua calda e limone
Capisco che ti scoccia sui muri dei bagni scrivo sempre “forse”
Ma che fretta hai che palle doverti rispondere

Sì maledizione è un errore unire le nostre paure
Senza sapere qual è la direzione
Cosa ci frena cosa ci muove

Sì maledizione è bello salutarsi poi pensarsi per ore
Con la voglia di sorprendersi di trovare in noi un po’ di sole
Sì maledizione è un errore unire le nostre paure
Sì maledizione