Italia notizie del giorno su musica est Testi Canzoni Variety

MERRICK – online il video su YouTube di MASCHERE del rapper e beat maker nuova promessa della trap

MERRICK

online il video su YouTube del nuovo singolo

MASCHERE

(One Love Records)

Maschere è il nuovo singolo di Merrick, rapper e beat maker di Ostia. Nuova promessa della trap italiana, Merrick si sperimenta con un beat ipnotico e incalzante, mixato da Dr Cream, apprezzato producer romano.

Tinte cupe e atmosfere rarefatte delineano una dimensione onirica, dalle sfumature esoteriche. Le metriche raccontano con chiarezza e lucidità un’amicizia tradita: un’esperienza personale diventa l’occasione per articolare una lettera aperta volta a scuotere gli animi e parlare di una società fatta di apparenza, che cerca conforto negli oggetti e nei soldi.

Dare fiducia non sembra rientrare più dentro i miei limiti
sta gente ci ha fatto diventare tutti quanti un po’ insensibili

Crediti del singolo:
Testo: Manuel De Persio
Musiche: Manuel De Persio
Mix e Master: Dr.Cream

Biografia, Rapper e produttore, Manuel De Persio in arte Merrick nasce a Roma il 9 dicembre 1998. Cresce immerso nella musica e a 10 anni, seguendo le session musicali del padre, produttore nello studio a Via della Pineta (Ostia), inizia a suonare la batteria. Dà vita a vari gruppi, con i quali si esibisce sul territorio e sperimenta nuovi linguaggi musicali. “The psichedelic reprise” (Rock/ Rock psichedelico) è quello che riscuote maggiore successo, grazie al quale Merrick impara a comunicare con il suo pubblico. A 16 anni sente l’esigenza di staccarsi dalla musica e concentrarsi esclusivamente sulla sua seconda passione, il surf da onda. Parte così per un lungo viaggio negli Stati Uniti, dove vive parte della sua famiglia e dove viene rapito dalla Trap americana. Appena maggiorenne, torna in Italia e inizia a produrre quasi per gioco beat, per poi iniziare a rapparci sopra. Nell’estate 2020 si fa notare dal pubblico, partecipa all’evento Fattore Ostia organizzato dal Teatro di Roma al Teatro del Lido ed esce il suo primo singolo “Volava con le parole” in featuring con Petross, seguito poco dopo dal primo singolo da solista “Adesso”. Nonostante l’emergenza covid viene coinvolto in numerosi eventi live in presenza e in sicurezza o in streaming, dove mostra le sue ottime capacità performative.

IG @reallymerrick

Testo canzone Maschere di Merrick

Cerco parole per spiegarti meglio questa situazione, perché
insieme da quando sotto casa prendevate a calci il pallone,
e se perdere tutto questo per te forse no, non ha un valore
togli sta benda dagli occhi, coglione

Messo da parte, trafitto, colpito nel petto: è così sente
un amico che ti ha dato tanto e tu l’hai ricambiato lasciandogli niente.
Schiarisciti gli occhi guardandoci in faccia: no, non fare finta di niente
Hai giocato sporco la carta per terra, pensando di essere un vincente
Gente mia, non la tocchi
Fotti me, fotti tutti
Tu per me, nulla conti
Lacrime giù dagli occhi
Putride come morti
Occhi che hanno pochi
Giochi che fanno molti
Patto che tu lo rompi

Vedo vedo molte maschere poche facce
Spero spero in persone vere mica false
dare fiducia non sembra più rientrare dentro i miei limiti
Sta gente ci ha fatto diventare tutti quanti un po’ insensibili

Troppa invidia, troppe storie
Troppi amici, poco amore
Pochi fatti, solo parole
Torna a casa per favore
Tanto in fretta io non scordo
Lego al dito e no, non mollo
Imbarazzato e manco poco
Io non la prendo come un gioco
Perso un amico per una bionda
Lui ha perso la testa lei la gonna
No non ci pensa già si spoglia
Il cuore di un fra non si tocca
Porta a casa sta migno
Sembra tanto un bel mignon
Mossa azzardata bit coin
Mentre tu compri Vuitton
Cerca conforto nei suoi soldi quasi quasi non si era capito
Pensava fosse l’amore ma da una puta é già stato tradito
Dopo quella volta pensavo davvero avessi finito
Ma adesso che sei tu nel fondo non sa più a chi puntare il dito,puntare il dito

Vedo vedo molte maschere poche facce
Spero spero persone vere mica false
dare fiducia non sembra più rientrare dentro i miei limiti
Sta gente ci ha fatto diventare tutti quanti un po’ insensibili

Vedo vedo molte maschere poche facce
Spero spero persone vere mica false
dare fiducia non sembra più rientrare dentro i miei limiti
Sta gente ci ha fatto diventare tutti quanti un po’ insensibili