Italia SERIE TV Variety

NETFLIX – annuncia la terza stagione della serie tv Formula 1: Drive to Survive, anteprima video

NETFLIX

annuncia la terza stagione della serie tv

Formula 1: Drive to Survive

Formula 1: Drive to Survive, la serie originale Netflix che racconta lo sport più veloce al mondo, torna su Netflix con la terza stagione composta da dieci nuovi episodi, disponibili in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo dal 19 Marzo.

Nella stagione più drammatica fino ad oggi, i fan daranno ancora una volta uno sguardo dietro le quinte per assistere in prima persona alla lotta per la vittoria dei piloti e delle loro squadre, durante un’annata senza precedenti.

La stagione 2020 è stata drammaticamente interrotta in Australia a causa della pandemia COVID-19, per poi riprendere in modo emozionante in Austria, nello stesso anno. Intense battaglie, feroci rivalità, podi inaspettati e l’incredibile settimo titolo mondiale di Lewis Hamilton rendono questa stagione la più ricca d’azione fino ad ora. 

Il trailer completo verrà svelato nelle prossime settimane, oggi sono però disponibili le prime immagini e un esilarante teaser della terza stagione.

I produttori esecutivi della serie sono il premio Oscar James Gay Rees (Amy, Senna) e Paul Martin (Diego Maradona) per Box to Box Films.

Formula 1 Drive to Survive – Stagione 3 debutterà su Netflix il 19 marzo 2021

Formula 1 ®

La Formula 1 ® è iniziata nel 1950 ed è la competizione automobilistica più prestigiosa e la serie sportiva annuale più popolare al mondo. Formula One World Championship Limited fa parte di Formula 1 ® e detiene i diritti commerciali esclusivi per il FIA Formula One World Championship ™. Formula 1 ® è una sussidiaria di Liberty Media Corporation (NASDAQ: LSXMA, LSXMB, LSXMK, BATRA, BATRK, FWONA, FWONK) attribuita allo stock di monitoraggio di Formula One Group. Il logo F1, il logo F1 FORMULA 1, FORMULA 1, F1, FIA FORMULA ONE WORLD CHAMPIONSHIP, GRAND PRIX, PADDOCK CLUB e i relativi marchi sono marchi di Formula One Licensing BV, una società di Formula 1. Tutti i diritti riservati.