Eventi Culturali Italia notizie del giorno su musica est Variety

FONDAZIONE GABER – nuova puntata di FAR FINTA DI ESSERE SANI, MARGHERITA VICARIO commenta LO SHAMPOO del SIGNOR G

FAR FINTA DI ESSERE SANI

IL NUOVO FORMAT DI FONDAZIONE GABER
OSPITE DI QUESTA PUNTATA

MARGHERITA VICARIO

ATTRICE E CANTAUTRICE  TRA LE PIU’ AMATE DELLA SCENA ATTUALE

COMMENTA
“LO SHAMPOO” DEL SIGNOR G

È online da oggi sui canali della Fondazione Gaber una nuova puntata del format digitale Far finta di essere sani, a cura di Lorenzo Luporini: un incontro virtuale con alcuni artisti, attori e protagonisti della scena contemporanea, per una riflessione su uno dei brani dell’immenso repertorio di Gaber.

Protagonista del nuovo appuntamento Margherita Vicario, attrice e cantautrice dallo straordinario talento, tra le più amate e seguite della scena attuale. Reduce da un anno di grandi soddisfazioni e da un 2021 cominciato con il featuring con Rancore in “Equatore”, ieri, 18 gennaio, è tornata con un nuovo brano, “Orango Tango”assaggio del nuovo album, Bingo, che pubblicherà in primavera. Per l’occasione Margherita ha scelto come punto di partenza per riflettere sull’attualità, il brano Lo shampoo  (G. Gaber, S. Luporini).

Ho scelto questo brano perché parla di una cosa molto piccola, una sensazione di benessere, che dentro però racchiude la metafora del lavorare su se stessi, di cambiare i propri pensieri, di migliorarsi.” racconta Margherita. “È una canzone che mi piace da morire perché è molto teatrale, onomatopeica, molto recitata. A un mio fan direi che non può non conoscere tutta la poesia e il lavoro di Gaber e Luporini” continua la cantautrice, “perché sono riusciti a raccontare tutto il bello degli essere umani e, quando hanno cantato del brutto, lo hanno sempre fatto con tenerezza”.

Tutti gli incontri saranno proposti insieme a dei filmati editi e inediti di Gaber di proprietà della Fondazione, assieme anche a dei contributi filmati delle precedenti attività della Fondazione oltre che a delle dichiarazioni dello stesso Gaber che faranno da spunto e contrappunto della chiacchierata per le riflessioni di Lorenzo e del suo ospite.

Il programma, prodotto dalla Fondazione Gaber, è realizzato con la collaborazione del Presidente della Fondazione Paolo Dal Bon. La regia e il montaggio sono di Bianca Pizzimenti.