Testi Canzoni USA Variety

Jetty Bones – pubblica l’EP Push Back online il video di That’s All

La cantante, polistrumentista e produttrice

Jetty Bones
(alias Kelc Galluzzo)

ha pubblicato venerdì 26 febbraio tramite Rise Records il suo LP di debutto

Push Back

Con canzoni che sfrecciano tra composizione alt-pop, sobbalzi indie rock, malinconia acustica e persino un rombo bluegrass stomp-and-clap, Galluzzo ha lavorato al fianco del produttore e mixer John Fields (Jonas Brothers, Demi Lovato, Miley Cyrus) per realizzare appieno un serie di registrazioni della camera da letto che aveva mappato nel 2019.

Ho iniziato a concentrarmi sulla mia salute mentale, ho seguito la mia medicina, ho praticato ciò che predicavo e in realtà mi sono preso cura del mio cervello. Questo record è più definitivo del progetto, perché ero intenzionale, ho lavorato su tutto ”dice Jetty Bones Galluzzo.

La notizia dell’LP di debutto arriva con l’uscita del nuovo singolo “That’s All” e il video musicale con sfumature anni ’80 diretto da Lindsey Byrnes (Hayley Williams, Tegan e Sara) e Dani Okon (Sarah Jaffe, Morgxn)

“‘That’s All‘ significa spingere per trovare mezzi di comunicazione sani per una relazione in cui sei veramente impegnato a migliorare. Fino a che punto possiamo spingerci prima che quel processo si trasformi in un conflitto invece che in una conversazione? Che si tratti di una relazione romantica, platonica, o anche che esiste dentro di te – a volte facciamo tutti fatica a trovare quella linea. Se è esterna, la tua spinta sta tirando qualcun altro dalla sua zona di comfort? Se sei in conflitto con te stesso, come puoi davvero scegliere quale parte prendere?

link piattaforme stream https://riserecords.lnk.to/PushBack

Il video musicale tende a quest’ultimo romanticizzando l’amor proprio nella scena di una cena. Forse se imparassimo a mostrare a noi stessi la stessa empatia, compassione e comprensione che offriamo alle persone che amiamo, allora potremmo avvicinarci un po’ di più all’amore anche per noi stessi “. – Kelc Galluzzo.

That’s All” segue la traccia dell’album precedentemente pubblicata “Taking Up Space“, che il LA Times ha presentato come una delle loro “50 migliori canzoni del 2020“.

Le undici canzoni di Push Back documentano la lotta di Galluzzo tra due sé: quello sul palco che sposa speranza e amore, e quello nel furgone dopo lo spettacolo che piange disperatamente, convive con depressione, ansia, sindrome dell’impostore e idee suicide. Il disco traccia la resa dei conti del Galluzzo con questi due sé, desiderando che si incontrino in un cessate il fuoco permanente dove possano coesistere. Non seguendo una traiettoria tradizionale di disperato per intero; l’album si trascina sempre più in profondità nel conflitto tra questi due personaggi fino a quando non si incontrano in “Bug Life“, che Galluzzo scrisse cinque anni fa come un messaggio di suicidio. Una fatidica telefonata ha interrotto la stesura del biglietto, che compare nella copertina dell’album.

Testo canzone  That’s All di Jetty Bones

Now I get a little personal – I preach like that.
Now I go a little bit too far, but sometimes it be like that.

I want to talk and find a resolution.
I want to bring it up without it bringing you down.
I want to say the things I think and feel and
I want to know that you still want me around.
It’s getting hard to cold compress my feelings,

When I just really want them to swell.
I want to get passed the wreckage from you leaving.
Your reassurance is what pulls me out.

Pull me out, don’t pull me down.
Pull me out, don’t pull me down though.

I want to win, if that’s what you’re perceiving.
To be all in, and end all for you.
I want to know the things you think and feel so
I can hold you up the way you need me to.

Hold you up, not hold you down.
Say what you want, but I’ll keep on talking.
Pretty soon, yeah, I know you’re walking.
I don’t want to be another Iet down on that list for you.
Do it like you gotta do when times are tough,
And it’s killing me, you feeling like you’re not enough,
And I just want to build you up.
Days away and I just can’t take it.
Nights awake and I just can’t shake it off.
But I just love you, that’s all.
Oh, I just love you, that’s all.