festival di sanremo Italia Testi Canzoni Variety

IRAMA – in radio e online il video di LA GENESI DEL TUO COLORE brano in gara a Sanremo, stasera porterà la cover Cirano di Francesco Guccini

IRAMA

ALLA 71° EDIZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO
CON IL BRANO

LA GENESI DEL TUO COLORE

Irama al 71° Festival di Sanremo, dopo aver partecipato nel 2016 con “Cosa Resterà” nella sezione nuove proposte e nel 2019 con il brano “La Ragazza Con Il Cuore Di Latta” (Doppio disco di Platino).

La genesi del tuo Colorebrano che rappresenta, per lui, un inno alla vita e di cui ha scritto il testo e composto la musica insieme a Dardust e Giulio Nenna.

La vita ha, secondo me, un legame molto forte con la sofferenzaracconta IramaA volte, nei momenti di sofferenza, quando rischiamo di perdere tutto, nasce qualcosa dentro di noi che fa scoppiare il colore e fa tornare a scorrere la vita. Il colore per me rappresenta la vita, con le sue tante e diverse sfumature che scorrono dentro di noi come il sangue nelle vene. A volte sembra che la vita voglia giocare con noi, sembra voler decidere la nostra sorte e suonare le nostre corde facendoci sentire inermi davanti all’esistenza, ed è proprio in quei momenti che nasce qualcosa dentro di noi che riesce a fare esplodere il colore che fa tornare a scorrere la vita”.

link piattaforme stream https://irama.lnk.to/LaGenesiDtC

Questa sera per la serata Canzoni d’Autore Irama porterà sul palco del Festival di Sanremo il brano Cirano (Francesco Guccini – 1996)

Dopo un 2019 travolgente in cui ha battuto record di vendite e classifiche, un tour che ha registrato il tutto esaurito che si è chiuso con un concerto sold out al Forum di Assago, Irama ha pubblicato nell’estate 2020 l’EP “Crepe” (Warner Music), un lavoro che rispecchia appieno la sua ecletticità. L’Ep, certificato oro, contiene “Mediterranea” il singolo pubblicato a maggio e salito subito in cima a tutte le classifiche di vendita, Spotify, Tik tok, Earone. Certificato quadruplo disco di platino, “Mediterraneaè stato incoronato da Spotify come brano più ascoltato dell’estate e, a dicembre, come la canzone più ascoltata nel 2020 sulla piattaforma. Il brano è inoltre entrato nella top 10 della playlist delle 100 migliori canzoni di Apple Music per il 2020 e nella top 10 dei brani più passati in radio secondo Earone.

Irama, attualmente al lavoro sul nuovo disco, ha già annunciato che tornerà dal vivo nei palazzetti per due date speciali prodotte da Vivo Concerti:

Sabato 9 ottobre 2021 || Roma @ Palazzo dello Sport
Mercoledì 27 ottobre 2021 || Assago (MI) @ Mediolanum Forum

IG @irama.plume

Testo canzone La genesi del tuo colore di Irama

Non sarà la neve
A spezzare un albero
Avessi finto sarebbe stato meglio
Di averti visto piangere in uno specchio
E mi manca la tua voce ormai
Ora che, ora che, ora che sei qui
Io sono qui
Ci vestiremo di vertigini
Mentre un grido esploderà
Come la vita quando viene

Mai smetterai canterai
Perderai la voce
Andrai, piangerai, ballerai
Scoppierà il colore
Scorderai il dolore
Cambierai il tuo nome

Avessi finto sarebbe stato meglio
Hai poco tempo ormai
Per vivere una vita che non sentirai
Chiudo il sole un attimo
Anche se non dormirò oh
E i pensieri passano
Come eclissi resti qui
Io resto qui
E danzeremo come i brividi
Mentre la vita suonerà
Con le dita tra le vene

Mai smetterai canterai
Perderai la voce
Andrai, piangerai, ballerai
Scoppierà il colore
Scorderai il dolore
Cambierai il tuo nome

Colora l’anima
Con una lacrima
Colora l’anima
Con una lacrima

Sottovoce nasce il sole
La scia che ti porterà dentro
Nel centro dell’universo
E l’armonia del silenzio
Sarà una genesi
La genesi del tuo colore

Mai smetterai canterai
Perderai la voce
Andrai, piangerai, ballerai
Scoppierà il colore

Colora l’anima
Con una lacrima
Colora l’anima
Con una lacrima
Scoppierà il colore

Colora l’anima
Con una lacrima
Scorderai il dolore

Colora l’anima
Con una lacrima
Cambierai il tuo nome