Festival Musicali UK Variety

BRIT AWARDS 2021 – l’evento dell’industria musicale del Regno Unito ha anticipato la rosa dei candidati per il Rising Star Award 2021

BRIT AWARDS 2021

L’annuale evento dell’industria musicale del Regno Unito ha anticipato la rosa dei candidati per il Rising Star Award 2021 supportato da BBC Radio 1, con l’annuncio del vincitore venerdì 19 marzo!

Selezionati da una giuria di editori musicali, critici della stampa nazionale, editori di musica online, responsabili della musica nelle principali stazioni radio e TV musicali e altro ancora, hanno ridotto a tre incredibili artisti che sono pronti a conquistare il settore.

Il premio, che si è evoluto dal suo nome originale di BRITs Critics’ Choice lo scorso anno, è stato determinante nel lanciare le carriere di alcuni dei più grandi artisti del Regno Unito come Adele, Florence + The Machine, Sam Smith, Rag’ N ‘Bone Man, Ellie Goulding e la vincitrice dello scorso anno, Celeste. Le vendite globali di album per tutti i vincitori, attualmente ammontano a oltre 135 milioni.

La rosa dei candidati del Rising Star Award comprende Griff, Pa Salieu, Rina Sawayama 

Griff 

La ventenne Griff è cresciuta a Kings Langley nell’Hertfordshire, figlia di madre cinese e padre giamaicano, a solo undici anni ha iniziato a fare musica. Nel 2019 ha firmato per la Warner Records, l’estate scorsa è stata nominata per il primo premio Ivor Novello di Rising Star.

Ha pubblicato due singoli acclamati, ‘Forgive Myself” e “Say It Again“. Il suo attuale singolo “Black Hole” è il suo più grande disco di airplay fino ad oggi.

Pa Salieu

Nell’arco di un solo anno, Pa Salieu, artista del Gambia passando per Coventry, ha ottenuto più di quanto la maggior parte degli artisti abbia fatto nella loro intera carriera. Nel gennaio del 2020, Pa ha pubblicato il suo singolo ‘Frontline‘ che è diventato rapidamente uno dei brani più ascoltati su BBC 1Xtra.

Ora, poco più di tredici mesi dopo, la tavolozza sonora senza compromessi di Pa e la singolare visione dell’artista lo hanno visto vincere il BBC Sound del 2021, esibirsi di recente al Jimmy Fallon Show e fare cover di artisti del calibro di Dazed, NME, Wonderland, Mixmag ed ES. Un artista altrettanto a suo agio nel collaborare con colleghi rapper britannici come M1llionz, Backroad Gee e SL quanto con FKA Twigs, il virtuoso del jazz Yussef Dayes e Morgan Simpson di black midi, Pa Salieu è una potente forza artistica diversa da qualsiasi altra prima di lui.

Rina Sawayama

Pubblicare il suo album di debutto acclamato dalla critica “SAWAYAMA” nel pieno di una pandemia globale è stata una decisione coraggiosa per Rina Sawayama, tuttavia il suo atto di fede è stato ripagato a passi da gigante. Il tanto applaudito album ha accumulato oltre 100 milioni di stream in tutto il mondo dalla pubblicazione e si è classificato in oltre 50 classifiche di album dell’anno 2020, tra cui il New York Times (# 2), The Guardian (# 3), Dazed (# 2), Rough Trade (# 3), Rolling Stone (# 6), Vogue (# 14), NME (# 7) e un caratteristica prominente negli album dell’anno della BBC.

L’anno scorso ha visto Rina abbellire le copertine di molte riviste, ma il suo posto di vera pop star è stato cementato alla fine del 2020 quando ha fatto il suo debutto in TV eseguendo il singolo XS su The Tonight Show Starring Jimmy Fallon. Per Rina, nessun genere è off-limits ed è questo atteggiamento audace che l’ha vista salutata come il ”future of pop” ulteriormente aumentata attraverso più spettacoli esauriti e un attesissimo tour principale nel 2021.

Il vincitore del Rising Star Award 2021 sarà annunciato venerdì 19 marzo e ci saranno aggiornamenti nelle settimane che precedono la grande notte dei BRIT Awards che si terranno martedì 11 maggio.

Informazioni BRIT Awards

Lanciati nel 1977, i BRIT Awards con Mastercard sono la vetrina annuale per l’industria musicale del Regno Unito. I BRIT Awards insieme ai suoi eventi gemelli Classic BRITs e BRITs Icon celebrano non solo i più grandi successi nella musica, ma operano anche come una piattaforma importante per introdurre e promuovere nuovi talenti. I proventi sostanziali degli spettacoli vanno al BRIT Trust, il braccio caritatevole del BPI che ha donato oltre 20 milioni di sterline a cause di beneficenza a livello nazionale, dalla sua fondazione nel 1989.

Una volta che le nomination sono uscite, il brusio e l’entusiasmo aumentano nelle settimane che precedono quello che è il più grande evento nel calendario dell’industria musicale britannica. Gli artisti vengono intervistati, Internet è pieno di speculazioni su chi vincerà cosa, ma il brulicare di attività dietro le quinte è altrettanto intenso. La pianificazione e il lavoro necessari per portare a termine con successo i BRIT Awards 28 con Mastercard iniziano mesi prima e coinvolgono una serie di specialisti e team di produzione.