USA Variety

LIL NAS X – online il video MONTERO (Call Me By Your Name) le persone smettano di preoccuparsi della vita degli altri

LIL NAS X

online il video

MONTERO (Call Me By Your Name)

Lil Nas X

Caro Montero di 14 anni, Ho scritto questa canzone con il nostro nome nel titolo. Si tratta di un ragazzo che ho incontrato la scorsa estate. So che abbiamo promesso di non uscire mai allo scoperto. So che abbiamo promesso di non essere mai “quel” tipo di gay e di morire con quel segreto. Ma questa canzone aprirà la porta a molte persone queer e permetterà loro di esistere semplicemente. Ho anche paura, le persone si arrabbieranno e diranno che impongo loro le mie opinioni. Ma la verità è che sì, lo è. La questione è che le persone smettano di preoccuparsi della vita degli altri e dicano loro chi dovrebbero essere. Mando amore dal futuroLil Nas X

MONTERO (Call Me By Your Name) è il singolo più personale che Lil Nas X abbia pubblicato finora. Prodotto da Take a DayTrip, Omer Fedi e Roy Enzo, il brano è dolorosamente onesto, e allo stesso tempo una storia su chi è diventato Montero, Lil Nas X.

Il titolo del singolo è un tributo al film pluripremiato “Call Me By Your Name” e pone la domanda “Ami davvero questo tanto quanto ami te stesso, per chiamarlo il tuo nome?

Il video musicale di accompagnamento, basato su un’idea di Lil Nas X, è carico di riferimenti alla Bibbia e alla mitologia greca, pur essendo una storia personale di lussuria, persegue e si ritrova nel pieno potere della propria sessualità.

Lil Nas X

Il video MONTERO (Call Me By Your Name) si apre nel lussureggiante Giardino dell’Eden, dove Lil Nas X introduce per la prima volta il tema della dualità, mostrato in tutta la clip. Interpreta il ruolo di Adamo, ma anche il serpente, il che lo induce a dimenticare se stesso nella lussuria carnale che gli è stato proibito di esplorare. Vediamo Adamo e il serpente unirsi per diventare uno. Nella scena successiva vediamo un frammento del “Banchetto” di Platone “Dopo tale taglio attraverso gli interi naturali, ognuno ha cominciato a perdere la sua altra metà” Inciso sull’albero della vita e passiamo alle scene dell’esecuzione di Lil Nas X al Colosseo, dove è circondato e giudicato da diverse versioni di se stesso. Dopo la morte, sale in paradiso solo per essere trascinato all’inferno, sul cui pavimento le parole “Condannano ciò che non capiscono“. Usiamo la nostra sessualità per sedurre il diavolo e togliergli il potere – prendere il trono e la posizione di accusatore che nella paura impedisce a molti di noi di scoprire e apprezzare il nostro vero sé.

link piattaforme stream https://lilnasx.lnk.to/Montero

Il video musicale è stato diretto da Lil Nas X e Tanu Muino, e UnderWonder Content e Mathematic sono responsabili della produzione e degli effetti visivi.