Italia SERIE TV Variety

LA COMPAGNIA DEL CIGNO 2 – note di regia di Ivan Cotroneo e ospiti della serie tv Mika, Malika Ayane, Ornella Vanoni e Francesco Gabbani

LA COMPAGNIA DEL CIGNO 2

una serie di
Ivan Cotroneo
scritta da
Ivan Cotroneo e Monica Rametta

Una produzione INDIGO FILM in collaborazione con RAI FICTION
Una distribuzione internazionale RAI COM
Opera realizzata con il PATROCINIO DEL COMUNE DI MILANO

La compagnia del Cigno

Note di Regia di Ivan Cotroneo. Lavorare alla seconda stagione de La compagnia del Cigno è stata una emozione che nessuno di noi poteva immaginare. La compagnia ritorna, e in un momento storico eccezionale lancia attraverso la musica e la passione il suo messaggio di unione, di forza, di comunione. Un messaggio semplice e caldo come un abbraccio: ‘Solo, non sarai nessuno.’ Per noi tutti un ritorno, e insieme una rinascita, come tutto in questo periodo particolare delle nostre vite. Un periodo in cui una storia come questa che racconta l’importanza della condivisione e la necessità dell’impegno, la musica come strumento di unione e comunione, assume ai miei occhi, e credo agli occhi di tutti, nuovi e più profondi significati. Affrontare questa avventura, potendo contare sempre sulla complicità in scrittura di Monica Rametta, insieme ai compagni di sempre, e ai nuovi che si sono aggiunti, ha avuto uno speciale significato per noi tutti. E credo che si veda, da ogni scena, anzi da ogni inquadratura, quanto il messaggio di unione, amicizia e solidarietà che ha sempre permeato le storie del nostro Maestro Marioni e dei suoi ragazzi, sia diventato per noi fondamentale, una parte ormai imprescindibile delle nostre vite oltre che del nostro lavoro. Ringrazio tutti, e in particolare i miei produttori, Indigo Film e Rai Fiction, per avere lasciato che questo mondo volasse, ancora una volta.

Progetto Musicale

Anche in questa seconda stagione la musica, nei suoi più diversi generi, è uno degli elementi centrali. Tra i compositori studiati dai giovani interpreti: Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini, Pietro Mascagni e Niccolò Paganini, accompagnati da Bach, Beethoven, Mozart, Liszt, Schumann, Telemann, Dvorák e Mendelssohn.
Il personaggio di Anna ci introdurrà all’interno del mondo della lirica, grazie all’ascolto di alcune delle più celebri arie italiane.
Proseguono, inoltre, alcune importanti collaborazioni: con il Conservatorio Giuseppe Verdi che insieme alla città di Milano, è la cornice in cui si sviluppa il racconto, e con l’associazione Orchestra Giovanile di Roma che interpreta in scena l’orchestra della serie.
Alla musica classica si affianca anche questa volta la musica leggera, grazie alla reinterpretazione di alcuni celebri brani di Vasco Rossi, Gino Paoli, Riccardo Cocciante, Mia Martini e grazie alle apparizioni speciali di celebri musicisti italiani e stranieri: Mika, Malika Ayane, Ornella Vanoni e Francesco Gabbani. La colonna sonora originale è composta dal M° Gabriele Roberto, mentre il produttore delle esecuzioni vocali è Stefano Cenci.

I PRIMI DUE EPISODI DE
LA COMPAGNIA DEL CIGNO 2

PRIMA PUNTATA

Episodio 1 – Il ritorno
Sono passati due anni dalla nascita della Compagnia e i sette ragazzi sono più legati che mai, pronti ad affrontare un momento fondamentale per la loro vita adulta: gli esami di maturità. La preoccupazione per un difficile momento famigliare rischia però di compromettere l’orale di Barbara, la più brava tra loro. A questo si aggiunge l’emozione per l’arrivo al Conservatorio di un ex allievo, Teoman Kayà, maestro e violinista di fama internazionale, che avrà l’onore di dirigere l’orchestra preparata con passione e amore negli anni da Luca Marioni. Per Luca e Irene, sua moglie, quello è il ritorno di un amico, in grado però di riaprire vecchie ferite.

Episodio 2 – Verità nascoste
Irene sente che Luca le sta nascondendo qualcosa sul suo rapporto con Teoman. C’è una frattura profonda che divide i due maestri e che ha origini lontane. I pochi giorni che Teoman trascorre ancora a Milano saranno l’occasione per riportare alla luce una scomoda verità e far capire a Teo che forse il passato non è del tutto superato come sembra. I ragazzi della Compagnia, intanto, sfruttano il poco tempo libero prima del concerto con Kayà per supportare Rosario nella ricerca del suo vero padre. Anche Barbara ripensa al suo passato, ignara che la causa del suo trasferimento a Milano sta per tornare prepotentemente nella sua vita.

SECONDA PUNTATA

Episodio 3 – Diventare grandi
Teoman ha deciso di diventare uno degli insegnanti del Conservatorio Verdi. La cosa sembra far felici tutti, eccetto Marioni che, sebbene dissimuli tranquillità, non riesce completamente a fidarsi dell’ex amico. Intanto per la Compagnia ci sono importanti novità, ma quella che dovrebbe essere una bella notizia per Matteo e Sofia, sconvolge le rispettive famiglie. Anche Matteo, dopo un primo momento di gioia, è sopraffatto dalla paura per il futuro che lo aspetta tanto da compromettere la sua storia con Sofia. E mentre Barbara deve fare i conti con una dolorosa relazione del passato, Sara e Rosario vivono i loro primi amori.

Episodio 4 – Saper tornare indietro
Sofia ha perso la fiducia nel suo rapporto speciale con Matteo. Grazie al sostegno dei due Danieli, della Compagnia e del Maestro Marioni, il ragazzo però capisce il valore di ciò che potrebbe perdere. Robbo intanto non riesce ad ignorare l’attrazione che prova per Natasha, la figlia del nuovo compagno della madre e Sara si lascia, suo malgrado, andare all’amore. Nel frattempo, Luca e Teoman portano i ragazzi ad una prima esibizione di successo, gli atteggiamenti del nuovo maestro però continuano a essere ambigui soprattutto nei confronti di Irene anche se nessuno, eccetto Luca, sembra rendersene conto.

LA COMPAGNIA DEL CIGNO 2 Serie tv in sei serate,
in onda su Rai1, in prime time, dall’11 aprile 2021